IMPERIA. MCDONALD’S NELL’AREA EX NOVA SUL LUNGOMARE VESPUCCI. UN PARCHEGGIO PUBBLICO E UN’AREA VERDE TRA LE OPERE A SCOMPUTO/IL PROGETTO

Home Imperia

Sono state approvate le opere di urbanizzazione a scomputo oneri, nell’ambito della costruzione del McDonald’s nell’area ex Nova, sul Lungomare Vespucci.

mc_parcheggio

Sono state approvate le opere di urbanizzazione a scomputo oneri, ossia quelle opere che la società immobiliare “Le Vele” dovrà cedere al Comune di Imperia, nell’ambito della costruzione del McDonald’s nell’area ex Nova, sul Lungomare Vespucci. 

Il progetto prevede:

Opere non a scomputo oneri:
– Rete di approvvigionamento idrico con allaccio all’acquedotto pubblico, canalizzazione per lo smaltimento delle acque nere con allaccio alla fognatura comunale;
– Rete smaltimento delle acque bianche con allaccio alla condotta comunale, allaccio alla rete di distribuzione dell’energia elettrica e delle telecomunicazioni, parcheggi privati pertinenziali nelle quantità di legge.
Opere a scomputo oneri:
– Realizzazione di parcheggio pubblico a raso realizzati all’interno di una vasta area verde con relativa dotazione di illuminazione pubblica;
– Realizzazione e cessione alla Pubblica Amministrazione di area destinata a verde pubblico attrezzato ed a percorso pedonale nella porzione ovest dell’area di progetto con relativa dotazione di pubblica illuminazione;
– Realizzazione di aree destinate a verde pubblico di rispetto ambientale da concedere ad uso pubblico a contorno delle nuove volumetrie;
– Realizzazione e cessione delle relative opere alla Pubblica Amministrazione di area destinata a percorso pedonale e spazio aggregativo con relativa dotazione di illuminazione pubblica.

L’importo complessivo dei lavori è di 391 mila euro.

“La società che si sta occupando dei lavori – spiega l’assessore all’Edilizia Pubblica e Privata Enrica Fresiacederà al Comune il parcheggio che si trova alla sinistra della torretta, guardando il mare, e l’area oltre il rio Baitè, dopo averla sistemata. Per ora prevediamo che verrà utilizzata come area sgambamento cani, ma poi dovrebbe passare lo scolmatore del rio delle Valli e valuteremo come utilizzare la zona”.

 

Segui Imperiapost anche su: