Cronaca, Home — 17 marzo 2017 alle 12:43

SFRECCIAVA A 137KM/H SULL’AURELIA. FERMATO NELLA NOTTE DALLA POLIZIA STRADALE, 25ENNE MULTATO PER OLTRE MILLE EURO/ECCO COSA È SUCCESSO

Viaggiava a 137 km/h a bordo della sua auto, un’Audi A3, su una strada con il limite di velocità di 50 km/h.

di Redazione

multa_velocità

Viaggiava a 137 km/h a bordo della sua auto, un’Audi A3, su una strada con il limite di velocità di 50 km/h. E’ successo questa notte attorno alle 4 a Ospedaletti dove una pattuglia della polizia stradale ha fermato un giovane di 25 anni residente a Ventimiglia mentre sfrecciava sull’Aurelia. Gli agenti hanno puntato il telelaser e increduli hanno registrato la velocità fermando il giovane pilota. Per l’Hamilton ventimigliese è scattata una multa di 1105 euro oltre al ritiro della patente immediata e la decurtazione di 10 punti. Sarà il giudice a stabilire la durata della sospensione che varia da 6 mesi a un anno.

Un’ora prima, gli uomini coordinati dal comandante Crocco, hanno sfiorato un incidente frontale contro un’auto in corso Mombello a Sanremo. Gli agenti hanno prima schivato l’auto, un Golf guidata da un uomo, un cittadino russo, A.Z. di 30 anni, per poi inseguirlo e bloccarlo. Il 30enne, visibilmente in stato confusionale e in stato di ebbrezza, ha rifiutato di sottoporsi all’alcoltest. All’uomo è stata contestata la guida in stato di ebbrezza, la guida contro mano e l’assenza della cintura per un ammontare di 19 punti decurtati e circa 500 euro di multa complessiva. Il giovane resterà senza patente almeno per un anno e per alcuni giorni anche senza l’auto visto che gli è stata anche posta sotto sequestro per la mancanza di una persona a cui affidarla.

 

 

 
 
 
deskimperiapost