Home, Imperia — 19 febbraio 2014 alle 16:48

IMPERIA DONA ALL’ITALIA UN NUOVO CITTADINO – ImperiaPost al conferimento della cittadinanza italiana di Hakan Eller /VIDEO E FOTO

“Sono molto contento – ha detto Hakan a ImperiaPost – è da tanto tempo che aspettavo la cittadinanza italiana. Ho fatto tutte le scuole in Italia e sento che è il mio Paese, mi sento italiano.

di Gabriele Piccardo

Hakan-Eller-111

Hakan Eller, 26 anni studente di giurisprudenza al polo universitario imperiese, dalla mezzanotte di ieri è finalmente un cittadino italiano. Il padre, Hassan, in Italia dalla fine degli anni ’80 è titolare di un’impresa edile molto conosciuta e specializzata in muri a secco e pavimentazione. Hakan assieme alla madre e ai suoi tre fratelli, Gokhan (geometra), Adem (commerciante), Mustafa (imprenditore edile) ha raggiunto il padre nel 1996. A conferire la cittadinanza al giovane Hakan è stato funzionario comunale, il dott. Paolo Arrigo, che dopo il giuramento si è fermato a scattare alcune foto assieme al neo italiano, visibilmente emozionato. Hakan, al secondo anno di giurisprudenza, è rappresentante degli studenti del polo universitario imperiese  e membro del consiglio del dipartimento e della commissione paritetica dell’Ateneo. Da “grande” vorrebbe diventare un giorno uno stimato avvocato.

“Sono molto contento – ha detto Hakan a ImperiaPost – è da tanto tempo che aspettavo la cittadinanza italiana. Ho fatto tutte le scuole in Italia e sento che è il mio Paese, mi sento italiano. Voglio ringraziare i miei amici che mi hanno sostenuto e sono venuti qui in Comune per assistere al compimento di questo ultimo, anche se formale, passaggio che mi ha portato ad avere tutti i diritti e tutti i doveri di un cittadino italiano qualsiasi. Fino ad oggi  mi sentivo come un estraneo , ho chiesto la cittadinanza perché dentro mi sentivo un cittadino italiano”.