Cultura e manifestazioni, Entroterra, Home — 13 aprile 2017 alle 11:05

BADALUCCO. I CARABINIERI SPIEGANO AGLI ANZIANI COME PREVENIRE TRUFFE, FURTI E ALTRE TIPOLOGIE DI REATO/I DETTAGLI

è questo il tema dell’incontro che, ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Badalucco hanno avuto con gli anziani presso la Chiesa della Madonna della Misericordia di Badalucco

di Redazione

collage_carab_badalucco_anzini

La prevenzione delle truffe e degli altri delitti ai danni delle persone anziane: è questo il tema dell’incontro che, ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Badalucco hanno avuto con gli anziani presso la Chiesa della Madonna della Misericordia di Badalucco.

All’incontro, che rientra nell’ambito di una serie di incontri con gli anziani che i militari della Compagnia dei Carabinieri di Sanremo stanno effettuando da diverso tempo, hanno partecipato numerosi anziani, che hanno ascoltato con attenzione i consigli dati loro dal Maresciallo Capo Espedito Longobardi, Comandante della locale Stazione Carabinieri.

Truffe, furti e altre tipologie di reato, specialmente nei confronti di persone sole e di una certa età, sono all’ordine del giorno. I reati nei confronti di persone anziane rappresentano uno dei fenomeni criminali di maggiore impatto sociale e quindi da contrastare e prevenire con la massima determinazione.

I Carabinieri hanno dato indicazioni su come prevenire i comportamenti di malintenzionati e su come non cadere in raggiri, prendendo le necessarie precauzioni e adottando la prevenzione come migliore difesa.

Sono state illustrate le più diffuse modalità di truffa che sono state perpetrate in varie parti d’Italia, dal falso medico dell’Inps al finto appartenente delle forze di polizia, passando per le allettanti proposte di investimento di denaro ad interessi vantaggiosi suggerite da finti avvocati e sedicenti mediatori bancari.

L’incontro si è concluso positivamente con l’apprezzamento dei presenti per i preziosi consigli forniti loro dai militari dell’Arma.

 
 
 
FR_vetrine_3