Cultura e manifestazioni, Entroterra, Home — 18 aprile 2017 alle 10:02

ORMEA. “SORELLA ACQUA?”. SABATO 6 MAGGIO ALLA SCUOLA FORESTALE IL CONVEGNO SUL’ALLUVIONE DEL NOVEMBRE SCORSO/IL PROGRAMMA

Il Convegno ‘Sorella acqua ?’ che ospitiamo presso la nostra Scuola Forestale rappresenterà certamente un momento costruttivo per tutti noi che amiamo il territorio delle Alpi liguri” – Antonella Germini

di Redazione

collage_convegnoalluv_scuolaforestale

Con l’arrivo della Primavera gli studenti e le studentesse della Scuola Forestale di Ormea hanno ripreso le attività all’aperto; l’approccio con il territorio locale ha consentito loro di monitorare la situazione in merito ai danni dell’alluvione del 24 Novembre 2016.

“il territorio ormeese è ferito sia da frane profonde che superficiali, molti sentieri che le nostre classi usano abitualmente durante le giornate di studio sono devastati” spiega la prof.ssa Gabriella Pesce, responsabile della sede ormeese dell’istituto.

In effetti l’alluvione è stata talmente distruttiva che anche alcuni pendii boscati hanno ceduto alla forza delle acque gli alberi proteggono il suolo grazie alla loro ottima capacità di intercettare la pioggia mediante le chiome, notoriamente anche le radici hanno un’azione di difesa dei pendii, tuttavia la pioggia caduta durante l’alluvione è stata talmente intensa che anche zone di bosco hanno ceduto, ancora oggi sono visibili centinaia di piante sradicate e portate a valle dalla furia delle acque” continua la prof.ssa Pesce.

Interpretando la Primavera come periodo di rinascita la Scuola Forestale di Ormea ospiterà in data Sabato 6 Maggio il Convegno “Sorella acqua ?” al fine di affrontare le tematiche della tragica alluvione del Novembre 2016.

“Il nostro obiettivo è quello di guardare avanti affinché il territorio dell’alta Val Tanaro possa rinascere. L’alluvione ci ha duramente provato ma le nuove tecnologie di Protezione Civle ci hanno consentito di affrontarla con l’orgoglio di chi non si arrende. Il Convegno ‘Sorella acqua ?’ che ospitiamo presso la nostra Scuola Forestale rappresenterà certamente un momento costruttivo per tutti noi che amiamo il territorio delle Alpi liguri” conclude Antonella Germini, Dirigente Scolastico dell’istituto.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA