Cultura e manifestazioni, Home — 21 aprile 2017 alle 09:28

IMPERIA. “CULTURE HAS NO BORDERS”. TORNANO LE INVASIONI DIGITALI DI “WEPESTO”. SABATO 29 APRILE LA POLVERIERA DI BORGOMARO/IL PROGRAMMA

In Italia e all’estero ogni anno sono coinvolte on e offline un numero straordinario di persone, l’invito a raccontare musei, aree archeologiche, borghi e centri storici stimola la co-partecipazione

di Redazione

collage_invasionidigitali_new

Quest’anno dal 21 aprile al 7 maggio 2017 gli “invasori” digitali desiderano superare ogni divisione. Il motto della quinta edizione sarà “Culture has no borders” perché il più straordinario metodo di comunicazione è la Cultura, “un linguaggio che non divide, che aiuta a comprendersi l’un l’altro, che insegna come si è vissuto e come possiamo vivere”.

In Italia e all’estero ogni anno sono coinvolte on e offline un numero straordinario di persone, l’invito a raccontare musei, aree archeologiche, borghi e centri storici stimola la co-partecipazione.

Partecipare ad una invasione è semplicissimo: è necessario registrarsi, segui le istruzioni su “diventa un invasore  e consulta il calendario 2017 aggiornato per regione. Su tutto il territorio nazionale sono programmate centinaia di visite, luoghi pronti ad essere fotografati, twittati ma soprattutto condivisi sul web. Per tutti gli invasori l’hashtag da utilizzare resta #invasionidigitali che sarà affiancato dal tag specifico di ogni singola invasione caricata sul sito invasionidigitali.it. Cerca le Invasioni programmate in Liguria, il calendario è in continuo aggiornamento 

Tra queste, sabato 22 aprile ore 15:30, Museo Diffuso della Cultura Contadina di Velva (Castiglione Chiavarese, GE); domenica 23 ore 14:00, Invasione a Forte Tenaglie, Genova; 23 aprile alle ore 15:30 Complesso Molitorio in località San Maurizio di Monti (Rapallo, GE); venerdì 28 ore 12, Villa romana del Varignano (Portovenere, SP); sabato 29 ore 9:15, La Polveriera e la Cava delle Macine a Borgomaro (IM); 29 aprile ore 10:30, Museo Diocesano della Spezia (SP); domenica 30 aprile doppia invasione in Val di Vara, ore 10:30 Museo e sito archeologico a Pieve di Zignago, a seguire ore 15 borgo di Groppo loc. Godano (SP); sabato 6 maggio ore 10:30, (visita guidata) e sino alle 17:30 invasione “libera”, un’insolita invasione … l’elogio della bellezza per scoprire i vent’anni del Museo Lia della Spezia (SP); alle ore 15, Certosa digitale a Genova, e alle 15 invasione per le strade di Ceramica ad Albissola Marina (SV); domenica 7 maggio ore 10.30 Museo civico della filigrana “Pietro Carlo Bosio” a Campo Ligure: alle ore 15:00, Lingueglietta e il Giardino dell’Artista.

Per richiedere informazioni puoi contattare i Regional Ambassador: per la Liguria di Levante, provincia della Spezia e Genova, (Angela) invasionidigitalisp@gmail.com e per il Ponente, province di Savona e Imperia, (Nicola) eventi@wepesto.it oppure scrivere a: liguria@invasionidigitali.it