Home, Speciale Festival di Sanremo — 21 febbraio 2014 alle 11:28

FESTIVAL DI SANREMO 2014 – NOEMI: “SONO UN’ALIENA TORNATA DA MOLTO LONTANO” – “Dall’Inghilterra porterei in Italia la voglia di non essere tutti uguali”

Sorridente e spigliata Noemi più che una conferenza fa una chiacchierata assieme a tutti i giornalisti. Si parla della sua esperienza londinese, del nuovo groove che ha portato sul palco e persino di look. Nello specifico della canzone in gara “Bagnati dal Sole”: “E’ un brano tutt’altro che sanremese, a Londra ho avuto un sacco di stimoli diversi e ci […]

di Selena Marvaldi

noemi (11)

Sorridente e spigliata Noemi più che una conferenza fa una chiacchierata assieme a tutti i giornalisti. Si parla della sua esperienza londinese, del nuovo groove che ha portato sul palco e persino di look. Nello specifico della canzone in gara “Bagnati dal Sole”: “E’ un brano tutt’altro che sanremese, a Londra ho avuto un sacco di stimoli diversi e ci sono un sacco di italiani straordinari che hanno molte più soddisfzioni di quelle che abbiamo noi qui ed è un peccato. La musica italiana deve recuperare un po’ una dimensione più ludica e dall’Inghilterra porteri in Italia la voglia di non essere tutti uguali”

“Il rock è una questione di anima più che di look, io soffro di personalità multiple perchè mi piace un po’ tutto. La prima sera ero un po’ extraterrestre, volevo dare l’immagine visiva di qualcosa che torna da fuori. Il mio disco l’ho fatto in Inghilterra e ora sono tornata in Italia. Non mi voglio rinchiudere in un personaggio, in un modo di essere, ogni giorno ci può essere una parte di noi più preponderante”.

Parlando poi dell’esperienza a The Voice, passata e futura spiega: “La vicinanza con Raffaella Carrà mi sta un po’ cambiando, The Voice proprioo è un programma che mi ha suscitato diverse emozioni e vedere Raffaella e Piero Pelù in azione, mi ha aiutato a capire come si sta sul palco. Vedrete poi con J.Ax che spettacolo faremo”.