Home, Speciale Festival di Sanremo — 23 febbraio 2014 alle 13:22

FESTIVAL DI SANREMO 2014 – LA RESA DEI CONTI. FAZIO: “Forse dovevo azzerare e ripartire invece di ricominciare”. Littizzetto: “Il Festival è come un fidanzamento”

“Siamo molto soddisfatti per i tre finalisti, soprattutto perchè Arisa e Renzo Rubino arrivano da Casa Sanremo e quindi siamo molto contenti – dichiara il Vice Sindaco Lolli – ringrazio anche Pif perchè ha fatto conoscere bene la città”. “Guardate che io il Festival di Sanromolo lo voglio fare davvero” dichiara sorridente Pif. Il direttore di Rai 1 Leone si […]

di Selena Marvaldi

conferenza roof (8)Siamo molto soddisfatti per i tre finalisti, soprattutto perchè Arisa e Renzo Rubino arrivano da Casa Sanremo e quindi siamo molto contenti – dichiara il Vice Sindaco Lolli – ringrazio anche Pif perchè ha fatto conoscere bene la città”. “Guardate che io il Festival di Sanromolo lo voglio fare davvero” dichiara sorridente Pif.

Il direttore di Rai 1 Leone si rivolge poi proprio a Pif: “Non avere fretta di andartene, resta con noi quanto vuoi, sei stato una splendida sorpresa”.

Arisa, Raphael Gualazzi and the Bloody Beetroots e Renzo Rubino sono, come risaputo, i tre finalisti e, come ha dichiarato Leone, la votazione della giuria di qualità e del televoto sono andati di pari passo. La classifica però non si ferma ai primi tre:

  • 4- Renga
  • 5 – Noemi
  • 6 – Perturbazione
  • 7 – Cristiano De Andrè
  • 8 – Frankie Hi Nrg
  • 9 – Giusy Ferreri
  • 10 – Francesco Sarcina
  • 11- Giuliano Palma
  • 12 – Antonella Ruggiero
  • 13 – Ron

Se ho fatto un errore – dichiara Fazio, collegato al telefono da Milano - può essere quello di essere ripartito da dove sono rimasto invece che azzerare, ma va detto che la fruizione del pubblico della televisione è diverso e continua a cambiare“.

Fazio non lo lascio, ci ha sposato Don Matteo!  – dichiara Luciana Littizzetto - Sul Festival concordo con Fabio, l’anno scorso era la prima volta e, come in un fidanzamento, era tutto perfetto, amavamo anche i difetti. Dopo un anno però questi difetti hanno iniziato a dare fastidio, forse potevamo rinnovare di più la formula, cosa che non abbiamo fatto tantissimo. Però io ho avuto l’occasione di lavorare con persone fantastiche, Fazio in primis è un professionista pazzesco e io sono grata di aver potuto fare dei numeri con Franca Valeri, le gemelle Kessler e Raffaella Carrà, mi sono anche molto divertita“.