Cultura e manifestazioni, Home — 19 maggio 2017 alle 16:43

IMPERIA. “SCIOPERO DELLA DIGNITÀ”. SABATO 20 MAGGIO IN PIAZZA DE AMICIS L’INCONTRO IN SOLIDARIETÀ AI PRIGIONIERI PALESTINESI NELLE CARCERI ISRAELIANE/L’APPUNTAMENTO

È in programma per domani, sabato 20 maggio, in piazza De Amicis, la manifestazione, organizzata da ArciHandala, in solidarietà ai palestinesi prigionieri nelle carceri israeliane

di Redazione

PicMonkey Collage-8

È in programma per domani, sabato 20 maggio, in piazza De Amicis, la manifestazione, organizzata da ArciHandala, in solidarietà ai palestinesi prigionieri nelle carceri israeliane, che dal 17 aprile stanno portando avanti uno sciopero della fame, chiamato “Sciopero della dignità”, per protestare contro le forme di detenzione che violano i diritti fondamentali umani e per chiedere libertà e giustizia per tutto il popolo palestinese.

Ecco il manifesto dell’evento:

SOLIDARIETÀ AI PRIGIONIERI PALESTINESI IN SCIOPERO

Più di 1600 prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane stanno portando avanti uno sciopero della fame dal 17 Aprile.

Lo “sciopero della dignità”, come è stato chiamato, è una forma di protesta e resistenza contro le forme di detenzione israeliane che violano i diritti fondamentali dei prigionieri e una richiesta di libertà e giustizia per tutto il popolo palestinese.

Ad oggi sono 6300 i prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane, di cui 300 bambini, 500 detenuti amministrativi, 61 donne, e 13 membri del consiglio legislativo palestinese. Dal 1967, più di 800.000 palestinesi dei Territori occupati, il 20% della popolazione, hanno fatto esperienza della prigionia nelle carceri israeliane.

In tutto il mondo si stanno mobilitando gruppi e individui in solidarietà con lo sciopero della fame dei prigionieri e per fermare la risposta repressiva che Israele sta portando avanti contro gli scioperanti.
Ad oggi, infatti,
- sono state vietate le visite di familiari e avvocati
- sono stati i solati i leader dello sciopero
- sono stati attrezzati ospedali dentro le carceri, impedendo così di conoscere lo stato di salute dei detenuti, e impedendo pressioni di solidali all’esterno degli ospedali pubblici.

Siamo al 32° giorno di sciopero. Esprimiamo la nostra solidarietà!

SABATO 20 MAGGIO,
in PIAZZA DE AMICIS (di fronte alla Biblioteca)
alle ore 17.30

#saltwaterchallenge
#dignitystrike

 
 
 
19369570_10211516931732860_399011905_n