Attualità, Home — 25 febbraio 2014 alle 09:26

QUATTRO ORE AL FREDDO MENTRE NEGLI STUDI DI “QUINTA COLONNA”, SU RETE 4, FINISCE IN CACIARA – Serata da incubo per i lavoratori dell’Ottagono: “In piazza solo per fare numero! Hanno parlato solo di Grillo, politica e Festival!”

Serata da dimenticare, quella appena trascorsa, per i lavoratori della Cooperativa Ottagono, senza impiego ormai da più di 8 mesi. Ospiti della trasmissione “Quinta Colonna”, programma in onda su Rete 4 e condotto da Paolo Del Debbio, sono rimasti 4 ore al freddo in attesa di poter raccontare la loro storia, senza fortuna. Da Sanremo, dove era previsto il collegamento, […]

di Mattia Mangraviti

image

Serata da dimenticare, quella appena trascorsa, per i lavoratori della Cooperativa Ottagono, senza impiego ormai da più di 8 mesi. Ospiti della trasmissione “Quinta Colonna”, programma in onda su Rete 4 e condotto da Paolo Del Debbio, sono rimasti 4 ore al freddo in attesa di poter raccontare la loro storia, senza fortuna. Da Sanremo, dove era previsto il collegamento, nonostante un enorme cartello sul quale campeggiava la scritta “senza stipendio da 8 mesi” affisso sulla schiena di uno dei lavoratori, non hanno potuto proferire parola, mentre andavano in onda servizi di colore sul festival di Sanremo, sul premier Renzi, sui costi della politica e su Grillo e negli studi di Rete 4 Platinette e il leghista Gianluca Buonanno bisticciavano furiosamente, Orlando Portento insultava gratuitamente Grillo e il presentatore Del Debbio combatteva la sua personale battaglia con le “piazze” in collegamento da Sanremo e Ascoli Piceno, invitando un uomo ad abbassare un cartello con su scritto “spegni la tv, accendi il cervello” perché “te ne puoi anche andare se non ti va bene” e lamentandosi delle scarse proposte e delle continue lamentele “poco concrete”.
Contattata da ImperiaPost al termine del programma, Annamaria Valle della Cooperativa Ottagono ha dichiarato: “Ci hanno fatto stare lì 4 ore al freddo per fare numero. Hanno parlato di politica, di festival di Sanremo, di Grillo, ma non dei problemi reali della gente. Ci aveva contattato il nostro sindacalista per proporci questa possibilità. Siamo andati con tante buone intenzioni, ma non ci hanno neanche intervistato. Ci siamo rimasti davvero male. Qui si finisce sempre per fare i pagliacci e intanto noi siamo sempre senza lavoro”.

Non solo Annamaria si è lamentata. Nel corso della trasmissione un uomo ha preso la parola da Ascoli Piceno inveendo contro lo studio (“È tre ore che siamo qui e voi li fare i buffoni in studio!”) e immediatamente allontanato dallo staff del programma.
Un serata da dimenticare per i lavoratori dell’Ottagon. Oltre il danno, anche la beffa.

LA LITE TRA PLATINETTE E BUONANNO

image

image

image

image

LA CHIUSURA DELLA TRASMISSIONE