Home, Imperia — 25 febbraio 2014 alle 14:42

FESTA DI SAN GIOVANNI. IL COMITATO SAN GIOVANNI METTE ALL’ASTA 55 QUADRI PER PAGARE IL BUS NAVETTA IMPOSTO DAL COMUNE – Ridotti anche i giorni dei festeggiamenti / I DETTAGLI

Il comitato San Giovanni mette in vendita 55 quadri per pagare il bus navetta “imposto” dal Comune di Imperia che, durante la fiera, farà la spola dalla spianata alla Galeazza. È stato questo il compromesso stipulato tra il sindaco Carlo Capacci e il presidente del Comitato San Giovanni Sergio Lanteri in vista dei festeggiamenti del santo patrono di Oneglia che […]

di Gabriele Piccardo

SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (9)Il comitato San Giovanni mette in vendita 55 quadri per pagare il bus navetta “imposto” dal Comune di Imperia che, durante la fiera, farà la spola dalla spianata alla Galeazza. È stato questo il compromesso stipulato tra il sindaco Carlo Capacci e il presidente del Comitato San Giovanni Sergio Lanteri in vista dei festeggiamenti del santo patrono di Oneglia che quest’anno dureranno solo 10 giorni, dal 20 al 29 giugno prossimo. Il bus navetta che avrà i seguenti orari:  7.30 – 11.30 e  14.30 18.30 ha un costo di circa 5 mila euro che il comitato ha deciso di reperire dalla vendita dei quadri in suo possesso, opere vincitrici di numerosi concorsi.

“Faremo meno beneficenza - ha annunciato scuro in volto il presidente Lanterinon c’era nessuna volontà di andare a scontrarsi con il comune sul tema degli spazi. Avremo a disposizione tre zone: una dove ci sono le cucine che occuperemo per prima, poi la zona ristorazione che sarà occupata in un secondo momento e poi tutta la superficie dove saranno posizionati gli stand.

RT farà partire dal 15 giugno e non dal primo luglio il trenino. Il pulmino, invece, arriverà sino alla Galeazza poi torna indietro e sale in piazza Calvi per poi percorrere via Palestro ,via Doria tornare indietro. Ci costa un capitale vorrà dire che faremo meno beneficenza, saremo vicino ai 5 mila euro. Abbiamo accorciato i giorni della festa che saranno dal 20 al 29 giugno, con la speranza che venga gente. Per coprire le spese dobbiamo avere due fine settimana. Sarà riconfermato il concorso di fotografia che partirà a giorni. Venerdì inaugureremo la nuova sede in via garessio 2/13″. 

“L’area di parcheggio  interessata dai festeggiamenti – spiega il sindaco Carlo Capacci - è necessaria alle persone che si recano al lavoro. Abbiamo chiesto al Comitato San Giovanni di fare una programmazione sia in termini di tempo di occupazione totale dello spazio così da garantire il parcheggio che verrebbe a mancare per 12-13 giorni. L’allestimento della cucina non si trova in area di parcheggi e questo è positivo. Sarà attivato un bus navetta, oltre al trenino, sul percorso da piazzale Crispino – Galeazza così da permettere ai cittadini di parcheggiare nell’ampio rettilineo presente lungo la strada. Credo che abbiamo raggiunto un ottimo compromesso a san giovanni di fare la fiera e ai cittadini di parcheggiare”.

IMG_1865 SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (7) SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (15) SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (16) SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (17) SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (18) SAN GIOVANNI CONFERENZA STAMPA (19)