Home, Imperia — 26 febbraio 2014 alle 17:52

PALAZZETTO DELLO SPORT. LA GESTIONE POTREBBE
ESSERE AFFIDATA A UNA POLISPORTIVA LOCALE

L’assessore allo sport Serafini: “Presto convocherò un tavolo di lavoro
con le società sportive locali. Credo si tratti di un progetto vantaggioso”

di Mattia Mangraviti

Palazzetto dello Sport

La gestione del palazzetto dello Sport potrebbe essere affidata a una polisportiva composta da società sportive locali. E questo il progetto a cui sta lavorando il Comune di Imperia, attuale gestore del Palazzetto, su sollecitazione della Regione Liguria e del Coni.
La conferma arriva dall’assessore allo Sport del Comune di Imperia Sara Serafini: “Lunedì scorso ho avuto un incontro in Regione Liguria con l’assessore regionale allo Sport Matteo Rossi e con il delegato regionale del Coni. Dalla riunione è emerso che Imperia è l’unica provincia che ha un palazzetto non gestito da una polisportiva. Si è dunque iniziato a ragionare su questa ipotesi, per vari motivi. Sia perché le Polisportive hanno accesso a svariati finanziamenti regionali e nazionali, sia perché la Polisportiva permetterebbe di allestire un numero maggiore di spazi pubblicitari all’interno del Palazzetto dello Sport, come succede un pò in tutta Italia”.

Al più presto – conclude l’assessore Serafini – convocherò le società sportive cittadine per allestire un tavolo di lavoro. Credo si tratti di un progetto fattibile e vantaggioso per tutto l’universo sportivo locale. Ci sono solo alcuni aspetti di carattere amministrativo che dobbiamo verificare, come ad esempio il fatto che il Palazzetto sorge su area demaniale e dunque è soggetto a regolamentazioni differenti. Faremo tutte le verifiche del caso, ma non credo si tratti di un ostacolo insormontabile”.