Home, Imperia — 27 febbraio 2014 alle 10:13

IL COMUNE PRONTO A RIDURRE DEL 30% GLI ONERI COMMERCIALI. CAPACCI: “INCENTIVO PER ATTIVITÀ”

Aprire un esercizio commerciale o installare un dehor costerà meno.
La proposta, già elaborata, dovrà ora passare al vaglio della Giunta Comunale

di Mattia Mangraviti

Dehor calata cuneo (4)

Il Comune di Imperia è pronto a ridurre del 30% gli oneri commerciali, portando la tariffa al metro quadrato al livello minimo. Aprire un’attività o, ad esempio, installare un dehor per la stagione estiva, costerà meno. La proposta, formulata dal Sindaco Carlo Capacci e elaborata dagli uffici del settore urbanistica, dovrà passare al vaglio della Giunta Comunale e successivamente del consiglio comunale.
Si, è vero, la bozza della delibera è già pronta – conferma il Sindaco Capacci a ImperiaPost – E’ un incentivo per tutti coloro che intendono aprire un’attività commerciale a Imperia o che ne hanno già una e intendono apportare delle modifiche di natura urbanistica. In questo momento di crisi abbiamo pensato che fosse necessario fare qualcosa per il agevolare il tessuto economico della città”.