Home, Politica — 27 febbraio 2014 alle 19:53

TERREMOTO IN FORZA ITALIA. SCAJOLA SFIDUCIA
ZOCCARATO. CANDIDATO SINDACO, IN POLE SOLERIO

Alla riunione per decidere il candidato Sindaco a Sanremo tutti presenti tranne Zoccarato.
L’ex Ministro preferirebbe l’accoppiata Solerio, Sindaco, e Barabino, vice Sindaco

di Gabriele Piccardo
scajola zoccarato

Claudio Scajola e Maurizio Zoccarato

Terremoto in casa Forza Italia. Questo pomeriggio, negli uffici dell’On. Claudio Scajola in via Matteotti, si è tenuta una riunione decisiva per la scelta del candidato sindaco di Forza Italia alle prossime elezioni amministrative nel Comune di Sanremo.

Alla riunione, preceduta da un incontro tra il presidente dell’Autofiori Gianni Giuliano e l’ex Ministro Claudio Scajola, hanno partecipato  Marco Scajola (confermato ieri coordinatore provinciale del partito), Gianni Giuliano (ex presidente della Provincia), l’assessore Provinciale Cristina Barabino (tra i papabili per la carica di vice sindaco), Giuseppe Sbezzo Malfei (ex capogruppo pdl a Sanremo), l’assessore Umberto Bellini, l’assessore Franco Solerio (possibile candidato sindaco), l’assessore Antonio Fera e Paolo Pippione (ex consigliere comunale).

Tutti presenti tranne il sindaco uscente Maurizio Zoccarato al quale il partito, Claudio Scajola, non avrebbe riconfermato la sua fiducia preferendo l’ accoppiata Solerio per la carica di Sindaco e Cristina Barabino come vice. Rumors parlano di alcuni dissidi interni al partito in particolare un durissimo scontro tra Marco Scajola e Zoccarato. Il sindaco uscente, da alcuni giorni, starebbe pensando sul da farsi, davanti a sé due alternative: fare un passo indietro e tornare a vendere macchine oppure dichiarare guerra a Scajola e candidarsi con una sua lista civica. I bookmakers puntano tutto sulla seconda opzione.