Attualità, Home — 28 febbraio 2014 alle 12:54

LIGURIA- PASSAGGIO AL DIGITALE E
958 MILIONI PER PICCOLE SALE CINEMATOGRAFICHE

Riaperto il bando per sostenere l’innovazione tecnologica delle sale cinematografiche e il passaggio al digitale terrestre. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale su proposta dell’assessore allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli

di Selena Marvaldi

images-2

Riaperto il bando per sostenere l’innovazione tecnologica delle sale cinematografiche e il passaggio al digitale terrestre. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale su proposta dell’assessore allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli.

A disposizione ancora 950mila euro provenienti dai fondi europei del programma operativo regionale Por-Fesr per sostenere l’innovazione tecnologica delle sale cinematografiche e il passaggio al digitale terrestre. Destinatari del bando sono le imprese di piccole e medie dimensione che esercitano proiezioni cinematografiche per adeguare gli impianti al passaggio a sistemi digitali in 3D e altri sistemi di nuova generazione. Il contributo sarà pari al 60% della spesa ammissibile che non può superare i  200mila euro.

Le domande potranno essere presentate a Filse, la finanziaria regionale, dal 27 marzo  all’11 aprile, attraverso  la piattaforma “bandi on line”.

A partire dal 13 marzo  sarà possibile lavorare sulla piattaforma informatica alla predisposizione dei  progetti. Dalla prossima settimana il bando sarà consultabile sul sito della Regione Liguria e sul sito della Filse.