Home, Politica — 28 febbraio 2014 alle 14:08

IL COMUNE DI IMPERIA ADERISCE A MANIFESTO SINDACIPER LA LEGALITÀ CONTRO GIOCO D’AZZARDO

Decisa l’adesione al manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo
e approvato l’Accordo di Collaborazione Home Care Premium 2014

di Redazione

Giunta Capacci

La Giunta comunale, nella seduta odierna ha deciso l’adesione al manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo con adesione alla raccolta firme per la proposta di Legge di iniziativa popolare per la regolamentazione del gioco d’azzardo.
Nella seduta, inoltre, approvato l’Accordo di Collaborazione Home Care Premium 2014 – Progetti Innovativi e Sperimentali di Assistenza Domiciliare in favore di utenti dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici non autosufficienti. La decisione a seguito dell’adesione del Comune di Imperia in qualità di Comune capofila del Distretto Socio Sanitario 3 Imperiese al progetto Home Care Premium 2014. Nel gennaio u.s. l’INPS – Direzione centrale credito e Welfare aveva comunicato l’accoglimento positivo della proposta per la gestione del Progetto sopra indicato e l’assegnazione di € 129.000,00 per spese accessorie e l’autorizzazione alla presa in carico di n. 80 casi di anziani/disabili non autosufficienti.
Confermata, infine, la realizzazione presso il Teatro Cavour della rassegna “Operazione Scuola Anno 2014” progetto di sperimentazione teatrale con varie scolaresche che realizzano presso il Teatro cittadino spettacoli teatrali elaborati didatticamente nel corso dell’anno scolastico. A “Operazione Scuola” hanno dato adesione l’Istituto Comprensivo statale “M.Novaro”, il Liceo Scientifico “G.P. Vieusseux” con annessa Sezione Classica “De Amicis” gli Istituti Statali Comprensivi “Boine – Littardi”, la Scuola media statale “Nazario Sauro” e il Liceo Statale “Carlo Amoretti”.