Cultura e manifestazioni, Golfo Dianese, Home — 28 giugno 2017 alle 11:00

DIANO MARINA. SABATO 1 LUGLIO A VILLA SCARSELLA LO SPETTACOLO TEATRALE DEGLI “SCACCO MATTO” A FAVORE DELLA ONLUS “SORRIDI CON PIETRO”/IL PROGRAMMA

Nuovamente a sostegno della SorridiconPietro Onlus, il 1 Luglio a Villa Scarsella, Diano Marina, ore 21:30, gli attori metteranno in scena una rappresentazione che tratterà in modo originale e toccante la malattia mentale

di Redazione

WhatsApp Image 2017-06-22 at 11.36.03

Ad un anno circa di distanza dalla prima del loro “Divinamente Umani… Umanamente Divini”, tornano per il loro nuovo spettacolo “Dove finisce l’arcobaleno” gli Scacco Matto, dilettante compagnia teatrale composta da infermieri del Reparto Psichiatrico dell’Ospedale di Imperia e da parenti e amici sensibili, con la partecipazione speciale, quest’anno, della band “Roba da matti”.

Nuovamente a sostegno della SorridiconPietro Onlus, il 1 Luglio a Villa Scarsella, Diano Marina, ore 21:30, gli attori metteranno in scena una rappresentazione che tratterà in modo originale e toccante la malattia mentale.

Una storia semplice che vedrà protagonista una mamma sofferente psichica allontanata dai suoi affetti e rinchiusa in un “manicomio” fino alla chiusura di quest’ultimo (legge Basaglia). Si alterneranno momenti intensi e gag divertenti, dando spazio a musica e danza per regalare al pubblico un sorriso e soprattutto un’emozione vera. 

10€ l’offerta minima per entrare e godere dello show; tutto il ricavato andrà a sostegno dei due progetti della SorridiconPietro: “Diamo Qualità Alla Vita”, con cui l’associazione ormai da diversi anni si occupa di cure palliative domiciliari in età pediatrica, operative sul territorio della nostra provincia, e “Parco Sole Di Notte”, che vuole essere il primo centro di terapia ricreativa in Europa, capace di accogliere gratuitamente bambini cui la patologia non ha smesso di progredire o per cui la medicina ha già decretato l’esito infausto.

Si tratterà di una struttura, situata nella provincia di Pordenone, in grado di ospitare 56 bambini per volta più una quarantina di volontari, dotata inoltre di tutti i comfort e dove si potranno svolgere le attività ricreative più disparate.

La Fondazione Lefebvre D’Ovidio Onlus, insieme all’Associazione Maruzza FVG Onlus sono le principali promotrici di ques’idea innovativa in cui hanno voluto coinvolgere anche la SorridiconPietro.