Entroterra, Home — 2 marzo 2014 alle 14:27

IMPERIAPOST A MESSA A MONTEGRAZIE. DON DANI
“SE TORNASSE PADRE VALTER NON FATE LA GUERRA”

ImperiaPost ha assistito alla prima messa domenicale, officiata da Don Antonello Dani,
dopo l’intervista shock di Padre Arrigoni: “Sta a Dio giudicare”

di Mattia Mangraviti

image

Non siate voi a fare la guerra se Padre Arrigoni dovesse tornare“. Ecco il messaggio lanciato questa mattina da Don Antonello Dani ai fedeli della comunità di Montegrazie dall’altare della chiesa di Montegrazie. Don Antonello ha officiato messa in luogo di Arrigoni, la cui posizione è attualmente in stand by, in attesa della decisione del Vescovo, a seguito dell’intervista shock rilasciata nelle scorse settimane a una tv pugliese, nel corso della quale Padre Arrigoni descriveva la piccola frazione imperiese come una “frazione con tossicodipendenti, alcolizzati e dove da un mese e mezzo c’è anche un pedofilo“.

ImperiaPost era presente alla Messa, ecco il discorso integrale pronunciato da Don Antonello al termine della funzione religiosa.

“Non so se ci sarà un cambiamento. Il Vescovo mi ha chiesto di venire qui a celebrare Messa. Mi fa piacere che sia un nutrito gruppo di fedeli. Il Vescovo mi ha chiesto di portarvi il suo saluto. Si rammarica per quello che è successo, che è qualcosa di spiacevole, perché quando l’anima viene turbata c’è qualcosa che non ha funzionato. Quello che posso dire è che quando tireremo le somme di questa vicenda, non dobbiamo di essere vincitori o vinti, non dobbiamo pensare che vince chi è favorevole o contrario a Padre Valter. Quando ci sono delle battaglie, ci sono sempre e solo dei perdenti”

Vi chiedo, se dovesse tornare Padre Valter, di non essere voi a fare la guerra. Ci siamo sentiti parecchie volte in questi giorni. Ha chiesto scusa per quello che è successo e credo che cristianamente le scuse vadano accettate, non giudicate. Lasciate che sia Dio a giudicarle. Non debbiamo chiederci se Padre Valter ha torto o ragione. Certamente ha torto per il modo in cui ha detto certe cose. Ringrazio le persone che mi hanno chiamato in questi giorni per esprimere la loro vicinanza a Padre Valter, per dire che ha fatto del bene a Montegrazie in questi anni. Credo sia giusto ricordare quello che di bene è stato fatto. Tutti possiamo sbagliare. Penso sia giusto andare oltre, qualunque cosa venga deciso. Vi prego non fate la guerra, non entrate in guerre inutili se dovesse tornare Padre Valter. Buona domenica“.

Fuori dalla Chiesa l’inviato di ImperiaPost si è intrattenuto con alcuni parrocchiani che, al di la di alcune considerazioni sull’accaduto “ha sbagliato a dire quelle cose” “ci siamo rimasti male” “poteva risparmiarsi quella battuta sul pedofilo” “ci ha fatto fare davvero una brutta figura“, si sono concentrati sulle domande al cronista “ma dove si trova ora Padre Arrigoni?” “Perché è andato in Puglia?” “Ma è vero che sta male e ha problemi di cuore?“. A mettere tutti d’accordo un anziano signore che, proprio sul sagrato della Chiesa, ha raccontato: “Il prete? Io Buongiorno al mattino e Buonasera alla sera. Stop“.