Cronaca, Home — 3 marzo 2014 alle 10:08

RITROVATI AD AIROLE QUATTRO FUCILI RUBATI NELLA NOTTE DI SABATO IN LOCALITA’ SANT’AGATA

La fuciliera è stata ritrovata abbandonata in un campo vicino al Santuario di Nostra Signora delle Grazie ad Airole

di Selena Marvaldi

polizia

Nella serata di sabato 1 marzo è stato denunciato ai Carabinieri di Imperia il furto di 4 fucili da un’abitazione in Salita Pino Grosso, a Sant’Agata. L’uomo che ha subito il furto ha poi allertato anche la Polizia di Imperia data l’entità del furto e la pericolosità degli oggetti rubati.

Ieri, domenica 2 marzo, un uomo ha visto un armadietto di acciaio lasciato abbandonato in una campo nei pressi del Santuario di Nostra Signora delle Grazie, ad Airole. Avvicinatosi ha notato che si trattava di una “cassaforte” per fucili e ha allertato la Polizia.

La Polizia, una volta giunta sul posto, ha così constatato che le armi all’interno dell’armadietto erano le stesse sparite la sera prima da Sant’Agata. I fucili sono stati così riconsegnati al legittimo proprietario che vi era molto legato per una questione affettiva visto che, uno di questi, gli era stato donato dal padre.