Attualità, Home — 3 marzo 2014 alle 11:48

CORSI GRATUITI DI DIFESA PERSONALE PER CHI HA SPORTO DENUNCIA PER VIOLENZE

L’iniziativa dell’associazione Ipazia in collaborazione con la palestra “Quartiere Latino”. Il corso sarà dedicato a Aung San Suu Kyi è una politica birmana, attiva da molti anni nella difesa dei diritti umani sulla scena nazionale del suo Paese

di Selena Marvaldi

1964885_665926703467503_1463110245_n

Non esci la sera per paura di esser aggredita? Non dormi la notte sapendo che tua figlia potrebbe tornar da sola a casa? La difesa personale è la soluzione ai tuoi problemi.

Infatti, dopo il notevole successo dei precedenti corsi il 10 marzo ricominceranno a Imperia presso lo palestra Quartiere Latino, i corsi di difesa personale per tutti dell’associazione Ipazia. Presentando copia di una denuncia per violenze effettuerai il corso gratuitamente. I corsi, durano quattro mesi, si svolgeranno ogni martedì e giovedì dalle 19,30 e alle 21,00. Per partecipare non bisogna avere alcuna esperienza di arti marziali o particolari doti fisiche. I minorenni devono essere autorizzati dai genitori.

Il corso sarà gratuito per le donne che presenteranno regolare denuncia di subita violenza. Il corso sarà dedicato a Aung San Suu Kyi è una politica birmana, attiva da molti anni nella difesa dei diritti umani sulla scena nazionale del suo Paese, oppresso da una rigida dittatura militare, imponendosi come leader del movimento nonviolento, tanto da meritare i premi Rafto e Sakharov, prima di essere insignita del Premio Nobel per la pace nel 1991. Nel 2007 l’ex Premier inglese Gordon Brown ne ha tratteggiato il ritratto nel suo volume Eight Portraits come modello di coraggio civico per la libertà. Nel 2011 il popolare regista francese Luc Besson ha diretto il film “The Lady” incentrato sulla vita del premio Nobel birmano.

I corsi , che vengono sempre intitolati a donne che hanno cambiato la storia dell’umanità, promuoveranno l’utilizzo della tecnica del Krav Maga e del Kapap, nei suoi aspetti sia sportivi che psicologici. Il Krav Maga è una tecnica di difesa personale ideata nel secondo dopoguerra su richiesta del nascente Stato Israeliano che, per creare un esercito regolare, aveva a disposizione solo quattro mesi e gente scampata ai lager nazisti con corporatura piccola ed esile. Sul finire del Novecento , questa tecnica, ormai in uso in tutti i reparti speciali e nei servizi segreti mondiali dal Mossad alla CIA, viene divulgata dai reparti speciali d’assalto alle forze di polizia municipali, fino ad esser inquadrata come la miglior risposta ad un’eventuale aggressione cittadina.

Gli istruttori, abilitati all’insegnamento dall’International Krav Maga Organization, ne sottolineano il costante aggiornamento alle più svariate offese oggi possibili, e soprattutto la necessità dell’insegnamento basato sulla nonviolenza in una area come la Liguria, che porta il triste primato di esser la terza regione in Italia per numero di aggressioni.

Per info: Palestra Quartiere Latino allo 0183 752535 Istruttore IKMO Luca Castellino al numero 3349425516. www.ipaziaimperia.com