IMPERIA. SICCITÀ. BORGO PRINO SI TRASFORMA IN UNA PISCINA. LA RABBIA DEI RESIDENTI:”IRRIGATORI IN AZIONE PER 3 ORE, NON SI DOVEVANO EVITARE SPRECHI D’ACQUA?”/LE IMMAGINI

Home Imperia

È questa la segnalazione che arriva da alcune persone che, questa mattina, trovandosi ad attraversare la passeggiata, hanno visto azionarsi gli irrigatori delle aiuole per circa 3 ore.

allpri

Borgo Prino trasformato in una piscina. È questa la segnalazione che arriva da alcune persone che, questa mattina, trovandosi ad attraversare la passeggiata, hanno visto azionarsi gli irrigatori delle aiuole, che, continuando a funzionare per circa 3 ore, hanno riempito d’acqua marciapiedi e strada.

“Recentemente, a causa della siccità, il sindaco Carlo Capacci ha lanciato un appello invitando la cittadinanza a evitare sprechi d’acqua affermano, contattati da ImperiaPost – ma, questa mattina presto, gli irrigatori sono rimasti in azioni per circa 3 ore, dalle 3 alle 6, invece che mezzora come al solito. Forse un guasto all’impianto?

Il Prino è diventata un’immensa pozzanghera. Risultato: tutto allagato, ma non era stato detto di risparmiare sull’acqua?”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

 

Segui Imperiapost anche su: