Home, Imperia — 4 marzo 2014 alle 15:26

PARCO GIOCHI LARGO GHIGLIA. TEMPI ANCORA
LUNGHI. NUOVE MODIFICHE AL PROGETTO

L’affidamento della fornitura e delle relative prestazioni avverrà
con procedura negoziata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa

di Selena Marvaldi

largo ghiglia

Si stanno allungando ancora i tempi previsti per la riapertura del parco giochi di Largo Ghiglia. L’assessore all’arredo Urbano Maria Teresa Parodi, il 27 di novembre aveva dichiarato: “È in corso l’iter di conferma dell’affidamento lavori. Ho sollecitato tutti gli uffici competenti affinché il parco sia fruibile entro la fine del mese di dicembre, per lo meno durante le vacanze natalizie. Il mese scorso abbiamo destinato alle aree giochi 35 mila euro con una variazione di bilancio. Confidiamo in una risoluzione in tempi brevi del problema”.

Oggi, 4 marzo, il progetto di riqualificazione complessiva dell’area giochi di Largo Ghiglia che prevedeva un importo economico di 37.820 euro resta invariato, ma si sono rese necessarie delle modifiche al progetto come:

• Installazione di nuovi giochi come da progetto modificato
• Posa di idonea pavimentazione antishock per ogni singolo gioco, gruppi di giochi
• Sistemazione della pavimentazione danneggiata
• Sistemazione delle panchine esistenti;

Visto che la necessità di fornire i giochi e la pavimentazione è ormai impellente, l’affidamento della fornitura e delle relative prestazioni avverrà con procedura negoziata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa permettendo così la valutazione della qualità degli elementi, del pregio tecnico e del valore progettuale delle offerte che verranno presentate, in base agli obiettivi minimi stabiliti dal capitolato d’appalto.

largo ghiglia