Home, Imperia — 11 agosto 2017 alle 13:32

IMPERIA. RIFIUTI. LA CAMPAGNA INFORMATIVA SULL’ORGANICO NON DECOLLA. SOLO IL 3% DEGLI UTENTI RITIRA I SACCHETTI COMPOSTABILI. LA TEKNOSERVICE:”CI ASPETTAVAMO…”/IL CASO

L’iniziativa, promossa dalla Teknoservice, ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla raccolta differenziata, in particolare per quanto riguarda l’organico

di Redazione

collage_dff_imp

Sono solo 700 su 23 mila gli utenti che finora si sono recati ai banchetti in piazza Dante e in piazza Roma per ritirare i sacchetti compostabili per la raccolta dell’organico. L’iniziativa, promossa dalla Teknoservice, ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla raccolta differenziata, in particolare per quanto riguarda l’organico.

Le utenze domestiche iscritte al ruolo Tari a Imperia sono circa 23 mila, ma, al giorno 9 agosto, sono solamente circa 700 le persone che si sono presentate ai punti di consegna.

C’è stata una risposta dalla città, ma più bassa di quanto ci aspettassimo, soprattutto nel punto di piazza Dante – affermano dalla Teknoservicepuntiamo alle 1.000 richieste entro il fine settimana, e poi abbiamo ancora la prossima. Dopodiché, ci aspettiamo una grande affluenza direttamente nel centro di raccolta ad Artallo e al punto di consegna di via Argine Sinistro.

L’informazione è passata, confidiamo che ci sia maggiore affluenza nei prossimi giorni. Il nostro obiettivo è educare alla raccolta differenziata e far passare il messaggio di quanto sia importante per noi e per l’ambiente. Inoltre, è importante ricordare che bisogna farla bene e, nel dubbio, se non si sa dove buttare una cosa, buttare nell’indifferenziato, per non rischiare di rovinare il resto della raccolta”.

 
 
 
Primula nera live Bar 11