Cronaca, Home — 12 agosto 2017 alle 10:53

DA CONSUMATORE A SPACCIATORE DI DROGA. SCOPERTO IN POSSESSO DI OLTRE 40 GRAMMI DI COCAINA, 25ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI / I DETTAGLI

L’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Imperia nel contrasto allo spaccio di stupefacenti prosegue.

di Redazione

collage_carabinieri_arresto_eroina

L’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Imperia nel contrasto allo spaccio di stupefacenti prosegue.
L’ultima operazione ha avuto come protagonisti i militari della Stazione di Vallecrosia e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bordighera: i primi, nell’osservazione del territorio, hanno colto diversi segnali che facevano ipotizzare che una persona residente a Vallecrosia – già nota ai Carabinieri – avesse fatto il “salto di qualità”, passando dal consumo di stupefacenti allo spaccio, mentre i colleghi del NORM, con diversi servizi di osservazione eseguiti in modo più discreto, hanno dato piena conferma alle ipotesi.

E’ così che, nel tardo pomeriggio di ieri, i militari hanno proceduto al controllo di E.K.A., maghrebino 25enne, e lo hanno trovato in possesso di sei involucri contenenti circa 5 grammi di cocaina, “pret –à-porter”, confezionati già nell’ordinaria “pallina” di polietilene e, di conseguenza, di immediata fruibilità per l’acquirente.

La perquisizione domiciliare che è seguita al fermo ha permesso di rinvenire e sequestrare altri 40 grammi circa di cocaina, ancora in “pietra” (la forma e consistenza solida che la sostanza ha nei primi passi della filiera dello spaccio al minuto), qualche grammo di hashish, sostanza da taglio, verosimilmente mannite, ed un bilancino elettronico per la pesata delle sostanze da miscelare e vendere.

Il soggetto è stato pertanto dichiarato in arresto e trasferito al carcere di Imperia.
E’ solo l’ultimo episodio di una serie di arresti che i militari del Comando Provinciale hanno eseguito nei giorni scorsi, con sequestri di hashish e marijuana, nell’ambito di un potenziamento dei servizi di controllo del territorio che sono stati amplificati nel periodo estivo e, in particolare, in corrispondenza delle settimane più “calde”, turisticamente parlando, nell’intorno di Ferragosto.

 
 
 
Primula nera live Bar 11