Attualità, Home — 12 agosto 2017 alle 13:06

UOVA CONTAMINATE DA FIPRONIL. IL MINISTERO DELLA SALUTE ESCLUDE LA LIGURIA DALLE REGIONI A RISCHIO / I DETTAGLI

il Ministero della Salute ha disposto un controllo a campione sugli stabilimenti di classificazione e di imballaggio delle uova, nonché sugli ovoprodotti negli stabilimenti di produzione.

di Redazione

Schermata 2017-08-12 alle 12.31.08

La Liguria è stata esclusa dalle regioni da controllare per verificare la presenza di Fipronil nelle uova. Il Fipronil è una sostanza biocida che viene utilizzata come antiparassitario nei cani e nei gatti, tuttavia tale sostanza non è autorizzata per l’utilizzo su animali in produzione alimentare.

La presenza del Fipronil nelle uova è stata riscontrata in diversi paesi dell’Unione Europa, in particolare Belgio, Olanda e Germania. Non potendo escludere l’eventuale contaminazione e utilizzo anche negli allevamenti italiani, il Ministero della Salute ha disposto un controllo a campione sugli stabilimenti di classificazione e di imballaggio delle uova, nonché sugli ovoprodotti negli stabilimenti di produzione. La Liguria però, fortunatamente, non risulta tra le regioni coinvolte.

 

 
 
 
FR_vetrine_3