Attualità, Cronaca, Cultura e manifestazioni, Home — 3 ottobre 2013 alle 12:55

BATTAGLIE IN PISCINA: sabato e domenica torna la manifestazione goliardica presso la Piscina Felice Cascione

Sabato 5  e domenica 6 ottobre, alle 20.45, ci sarà un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del divertimento. Torna infatti la manifestazione “Battaglie in Piscina” che si svolgerà in questo doppio appuntamento serale presso la Piscina Comunale Felice Cascione di Imperia. “Abbiamo creato questa edizione della manifestazione in collaborazione con la Onlus “Amici di Marco De Fecondo“ – spiega […]

di Gabriele Piccardo

foto(1)Sabato 5  e domenica 6 ottobre, alle 20.45, ci sarà un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del divertimento. Torna infatti la manifestazione “Battaglie in Piscina” che si svolgerà in questo doppio appuntamento serale presso la Piscina Comunale Felice Cascione di Imperia.

Abbiamo creato questa edizione della manifestazione in collaborazione con la Onlus “Amici di Marco De Fecondo – spiega Yari Alassio dei Goliardi Dianesi - e una parte del ricavato andrà ovviamente a loro. Quest’anno, oltre alle prove classiche in piscina, ci sono anche due prove per così dire ‘in esterna’ completamente di stile goliardico; si tratta infatti di bere un litro di birra e mangiare mezzo chilo di pasta tutto nel minor tempo possibile“.

Parteciperanno così 12 squadre composte da circa 10 persone ognuna, e si confronteranno in tantissime prove diverse: dal camminare sull’acqua, alla staffetta con le ciambelle e un vero e proprio gran prix: “Con queste due serate vogliamo far vedere alla gente che venire in piscina significa sì, gareggiare, ma anche divertirsi e partecipare a manifestazioni diverse e di forte impatto emotivo” conclude Luca Ramone Presidente della Rari Nantes Imperia.

Sono contenta di essere stata coinvolta in questa manifestazione – aggiunge l’assessore Sara Serafini – anche perchè oltre ad avere un significato importante per via della collaborazione con la Onlus degli Amici di Marco De Fecondo, si inserisce perfettamente nello spirito delle celebrazioni per i 90 anni della città di Imperia“.

Selena Marvaldi