Home, Imperia — 6 marzo 2014 alle 08:54

MONTEGRAZIE. IL VESCOVO HA DECISO. VIA PADRE
VALTER ARRIGONI, ARRIVA DON ANTONELLO DANI

Arrigoni vivrà a Montegrazie da eremita, dedicandosi alla preghiera e alla gestione del Santuario,
sino al trasferimento in una nuova sede. Il sacerdote paga a caro prezzo la sua intervista shock

di Mattia Mangraviti

Padre arrigoni

Il Vescovo della Diocesi di Imperia-Albenga Monsignor Mario Oliveri ha deciso, Padre Valter Arrigoni non sarà più il parroco di Montegrazie. Al suo posto è stato nominato, temporaneamente, Don Antonello Dani, che già aveva celebrato messa e incontrato i fedeli della piccola frazione nelle ultime settimane, durante l’assenza di Padre Arrigoni.

Padre Arrigoni, che resterà comunque a vivere a Montegrazie fino al trasferimento in una nuova sede, ha pagato a caro prezzo l’intervista shock rilasciata a una tv pugliese nella corso della quale descriveva Montegrazie come “una frazione con tossicodipendenti, alcolizzati e dove da un mese e mezzo c’è anche un pedofilo“.

Nel dettaglio, Arrigoni vivrà a Montegrazie da eremita, dedicandosi alla preghiera e alla gestione del Santuario. Un modus operandi stabilito dal Vescovo per rendere meno traumatico l’allontanamento di Padre Valter Arrigoni dalla piccola frazione di Imperia.