Cronaca, Home — 6 marzo 2014 alle 12:00

ARRESTATI DAI CARABINIERI GLI AUTORI DEL FURTO AL BANCOMAT DEL TRIBUNALE DI SANREMO /VIDEO

I due arrestati sono Girolamo Albanese (58) e Maurizio Scerbo (60) di Torino che sono riusciti a forzare i bancomat grazie all’uso di una lancia termica portando via 23 mila euro.

di Gabriele Piccardo

precavallone cambieri

I Carabinieri di Imperia hanno arrestato gli autori del furto verificatosi nella notte tra il 22 e il 23 maggio del 2013 ai danni del bancomat della Banca Monte dei Paschi di Siena all’interno del Tribunale di Sanremo. I due arrestati sono Girolamo Albanese (58) e Maurizio Scerbo (60) di Torino che sono riusciti a forzare i bancomat grazie all’uso di una lancia termica portando via 23 mila euro. I Carabinieri hanno individuato i DNA degli autori grazie al fatto che i due malviventi hanno bevuto dalle bottigliette senti all’interno del bar del tribunale.
“Mi sento di escludere l’ipotesi giornalistica su un presunto avvertimento da parte della criminalità organizzata, si tratta di “cassettari”. Ha spiegato il procuratore Roberto Cavallone.

I due sono stati arrestati per furto aggravato all’interno di un edificio pubblico. I Carabinieri hanno reperito la macchina grazia alle immagini delle telecamere a circuito chiuso del Tribunale di Sanremo. Una volta individuata la macchina è stato comparato il DNA reperito sulle bottigliette dal Ris di Parma.
Uno degli arrestati ha confessato e l’altro si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Schermata 2014-03-06 alle 14.31.38