Home, Politica — 6 marzo 2014 alle 13:32

FOSSATI: ” LA MINORANZA NON FA SOLO POLEMICA- ECCO DUE MOZIONI SU VIABILITA’ E RINUNCIA GETTONI PRESENZA”

Il Consigliere Comunale Fossati del Gruppo Imperia Riparte ha presentato due mozioni
in condivisione con tutti i gruppi di minoranza su viabilità e rinuncia gettoni presenza.

di Redazione

Giuseppe Fossati

Il Consigliere Comunale Fossati del Gruppo Imperia Riparte ha presentato due mozioni in condivisione con tutti i gruppi di minoranza.

Tenendo fede agli impegni assunti pubblicamente, ho presentato questa mattina, d’intesa ed in condivisione con gli altri gruppi di minoranza, due mozioni da discutersi nel prossimo Consiglio Comunale.
Poichè, taluni, tacciano la minoranza di fare solo polemiche, tengo ad evidenziare come le due mozioni siano molto concrete.
Quella sulla viabilità, chiede di individuare quale immediata priorità di politica viabilistica il ripristino della piena fruibilità di Via Boine e C.so Roosevelt entro 15 giorni dalla approvazione della mozione.
Sono oltre quattro mesi che la circolazione è preclusa ai mezzi a due ruote in Via Boine, ridotta dopo la scarifica in condizioni vergognose, e quasi due mesi che la circolazione è interrotta in C.so Roosevelt, mentre nello stesso tempo sono state rimosse, con ben altre problematiche tecniche, frane di ben altra portata che hanno interessato la ferrovia e la via Aurelia, ripristinando la relativa circolazione dei mezzi.
Francamente, la Minoranza ritiene che la situazione non sia più accettabile ed i tempi con cui (non) si muove questa Amministrazione siano fuori da ogni logica di efficienza amministrativa ed attenzione all’interesse della Città e dei cittadini.
Due delle strade principali della Città non possono essere lasciate per mesi intedette o fortemente limitate alla circolazione e piena fruibilità pubblica.
La mozione concernente i gettoni di presenza è l’esecuzione di un impegno ed una proposta formulata dalla minoranza in occasione della richiesta, respinta dalla maggioranza, di ridurre sensibilmente l’emolumento del Presidente del Consiglio Comunale.
In occasione della relativa discussione Imperia Riparte aveva preannunziato l’iniziativa, oggi formalizzata dopo aver approfondito i profili e la forma giuridica più rispondente alle esigenze, con condivisione degli altri gruppi di minoranza.
La proposta è quella di consentire ai Consiglieri Comunali che volessero rinunziare al proprio emolumento di far confluire il relativo importo su un apposito capitolo di bilancio che, su delibera unanime della conferenza dei Capigruppo, verrà destinato ad inziative sociali e/o culturali.

Giuseppe Fossati
Imperia Riparte

mozione viabilità

mozione gettoni