Cultura e manifestazioni, Home — 4 settembre 2017 alle 18:32

IMPERIA. AL VIA MARTEDÌ 5 E MERCOLEDÌ 6 SETTEMBRE LA RASSEGNA “ASPETTANDO I CONCERTI DELLE LOGGE”. VASSALLO:”MUSICA, ARTE E POESIA INSIEME PER…”/FOTO E VIDEO

È stata presentata presso il Comune di Imperia, la rassegna “Aspettando i concerti delle Logge”, prevista per martedì 5 e mercoledì 6 settembre.

di Redazione

ASPLOG

È stata presentata presso il Comune di Imperia, la rassegna “Aspettando i concerti delle Logge”, prevista per martedì 5 e mercoledì 6 settembre.

Presenti l’assessore alle manifestazioni Simone Vassallo e il presidente dell’associazione Panta Musica Giovanni Sardo.

La prima serata si svolgerà in piazza San Giovanni, sulle note del flamenco, con musica, danza e poesia. La seconda serata invece sarà all’oratorio di San Pietro con il concerto di chitarra classica di Luigi Puddu.

SIMONE VASSALLO

“Ogni evento deve avere la sua visibilità. Siamo a fine stagione, ma quello che abbiamo calendarizzato stiamo cercando di portarlo al termine.

Abbiamo due serate, il 5 e il 6, in collaborazione con l’associazione PantaMusica. Ringrazio Giovanni Sardo per aver dato origine e aver potuto realizzare questi due appuntamenti importanti, con tanti artisti e tante sorprese.

Un grande lavoro di sinergia e collaborazione anche con il Comitato San Giovanni, che quest’anno non ha fatto mancare il suo apporto, tra la festa di tradizione della città, proprio la festa di San Giovanni, abbiamo fatto 4 appuntamenti al Parco Urbano e abbiamo collaborato adesso con l’associazione PantaMusica.

Sono due serate importanti, il 5 concentrato in Piazza San Giovanni con tanti musicisti, tanti artisti e tanti ballerini. Una bella cosa animata di danza.

Il 6 invece ci si sposterà all‘oratorio di San Pietro, dove chiaramente sarà solamente a carattere musicale all’interno dell’oratorio.

Sono estremamente contento e orgoglioso di quello che è stato fatto nella nostra città. Grazie al lavoro di sinergia e alla presenza costante dei miei uffici e alla mia presenza insieme a tutte le associazioni, siamo riusciti a portare a termine un calendario dignitoso per la nostra città e con pochissimi soldi.

È una soddisfazione che mi porterò dietro anche come persona insieme a tutti i rapporti umani che ho costruito insieme a Giovanni e tante altre persone che sono state con me e che non finirò mai di ringraziare”.

GIOVANNI SARDO

Quest’anno abbiamo adottato questo lavoro particolare assieme al Comitato San Giovanni. Il primo appuntamento sarà per il 5 alle 21.30 in Piazza San Giovanni, con un quartetto che affronterà il tema della Spagna e del Flamenco sotto i vari aspetti sia musicale, sia legato alla poesia e sia legato al ballo.

Il giorno dopo invece ci sarà un appuntamento più legato alla tradizione dei concerti delle Logge, perchè sarà un appuntamento di chitarra classica , all’Oratorio di San Pietro, sempre a ingresso libero e sempre alle 21.30.

La nostra speranza appunto con questo appuntamento è quella di poter riproporre l’appuntamento tradizionale dei 4 concerti di Santa Chiara verso fine luglio e dando anche il premio delle Logge, che in passato è stato dato a personaggi illustri della cultura e dello sport italiano”.