Home, Imperia — 5 settembre 2017 alle 14:57

IMPERIA. TERMINANO I LAVORI SUL MARCIAPIEDE DI VIA AGNESI, MA MANCANO GLI SCIVOLI PER I DISABILI. LA DELUSIONE DI FIORENZO MARINO:”ANCORA UNA VOLTA…”/IL CASO

I lavori di riqualificazione dei marciapiedi di via Giacomo Agnesi iniziati il 16 agosto sono terminati e finalmente è possibile percorrerli in sicurezza.

di Redazione

MARVIA

I lavori di riqualificazione dei marciapiedi di via Giacomo Agnesi iniziati il 16 agosto sono terminati e finalmente è possibile percorrerli in sicurezza. C’è però un aspetto che non è passato inosservato e sono subito arrivate alcune segnalazioni a ImperiaPost.

Ciò che denunciano i lettori è la mancanza di pedane o scivoli per le sedie a rotelle e i passeggini in prossimità degli attraversamenti pedonali presenti nella via. 

“Hanno terminato i lavori di rifacimento dei marciapiedi – scrivono – Un bel lavoro sicuramente, ma hanno dimenticato una cosa fondamentale: gli scivoli agli attraversamenti pedonali. Dalle strisce, infatti, sono ancora presenti i gradini, che rendono difficoltoso il passaggio di sedie a rotelle o di passeggini.

Inoltre, gli attraversamenti – continuanosono proprio di fronte a una scuola superiore e una casa di riposo (e nelle vicinanze ci sono agli altri edifici scolastici), quindi è una zona molto frequentata e dove gli scivoli sarebbero sicuramente utili.

Un vero peccato – concludonoperché nel resto della città si sta lavorando per abbattere le barriere architettoniche con ottimi risultati”.

“Mi dispiace davvero venire a conoscenza di questo fatto – commenta Fiorenzo Marino, principale promotore della commissione PEBA da poco diventata permanenteè stato affrontato nello stesso modo dell’adeguamento dei giochi alla Rabina. Si approva la convenzione Onu per i diritti dei disabili e poi non ci si attiva nelle azioni quotidiane dell’amministrazione. 

Si potranno fare in un secondo momento – conclude – è vero, ma i lavori dovrebbero essere iniziati e conclusi, risparmiando tempo e denaro. Sono davvero deluso”.