Cronaca, Home — 7 marzo 2014 alle 19:16

PRESUNTE MINACCE DI MORTE A GIOVANE GEOMETRA IMPERIESE. A PROCESSO L’EX MEDICO GARIBIZZO

L’ex medico imperiese avrebbe minacciato di morte un impresario edile e un geometra per dei problemi in merito ai lavori eseguiti dalla ditta alla casa di sua proprietà

di Selena Marvaldi

Tribunale

L’ex medico imperiese Nadhir Garibizzo appare nuovamente sui giornali con una accusa pendente per minacce di morte nei confronti di un impresario edile albanese Musa Xhaseraj e un geometra di Imperia, Davide Pozzati. Alla base delle minacce un contenzioso in merito a dei lavori eseguiti su una casa di proprietà del medico. Il processo, che doveva iniziare oggi, è stato rimandato al 28 marzo.
Il nome Nadhir Garibizzo non è nuovo alle orecchie degli imperiesi, era infatti il 2001 quando l’ex medico strangolò la sua amante, Ornella Marcenaro, nel suo studio sotto i portici di Via Bonfante. L’uomo, dopo 9 anni e mezzo di reclusione era tornato agli onori delle cronace facendo ricorso al Tribunale di Imperia per “denuncia di danno temuto” nei confronti del Comune.