Attualità, Home — 12 ottobre 2017 alle 14:17

IMPERIA. SCUOLE MEDIE, VIETATO AGLI ALUNNI UNDER 14 TORNARE A CASA DA SOLI. L’AMAREZZA DI UNA MAMMA:”COME PUÒ UN GENITORE CHE LAVORA…”/IL CASO

Continua a far discutere la notizia che molte scuole superiori di I grado italiane, tra cui alcune di Imperia, stanno valutando se vietare agli studenti under 14 di tornare a casa da soli.

di Redazione

Schermata 2017-10-12 alle 10.43.01

Continua a far discutere la notizia che molte scuole superiori di I grado italiane, tra cui alcune di Imperia, stanno valutando se vietare agli studenti under 14 di tornare a casa da soli

Adottando questa regola, sarebbero diversi i disagi che subirebbero le famiglie, molte già abituate a far tornare i propri figli che frequentano le scuole medie, a casa da soli, evitando di chiedere permessi di lavoro o di rimanere imbottigliati nel traffico all’ora di punta. 

In merito si è anche espressa una pedagogista, la dott.ssa Elisa Paolillo.

“Vorrei esprimermi in merito alla circolare che non permetterebbe l’accesso o l’uscita da scuola senza la presenza di un adulto ai minori di 14 anni – scrive una mamma a ImperiaPost.

“Innanzitutto chiedo come possa un genitore, che inizia il turno lavorativo alle 07.30, accompagnare il figlio alle 07.40.Vi sono realtà (come la mia) in cui il padre rientra dal lavoro alle 06.00.

In secondo luogo, ritengo che per attuare una simile regola, vi siano dei riscontri: quanti ragazzi subiscono lesioni,incidenti,infortuni nel tragitto casa-scuola? Qualora la percentuale fosse elevata ,riterrei giusta una simile scelta. Dai dati quotidiani, emergono maggiormente incidenti stradali in cui sono coinvolte intere famiglie, non per questo si negano loro viaggi.

Infine, sottolineo l’importanza educativa nel lasciare i ragazzi il compito di andare a scuola da soli, imparando a gestire il tempo, organizzarsi, essere autonomi.

Chiedo che quanti si occuperanno di appoggiare questa circolare, ne valutino tutti gli aspetti”.

 
 
 
bric