Attualità, Cronaca, Home, Politica — 5 ottobre 2013 alle 10:52

IL VERDE PUBBLICO E’ IL TUO VERDE – Martedì 8 ottobre il primo incontro formativo sulla gestione del patrimonio verde

“Ricordati il verde pubblico è il tuo verde, rispettalo!”. Parte proprio da questo slogan l’iniziativa denominata “Il Verde Pubblico è il tuo Verde”, promossa dall’Assessorato al Verde Pubblico e dall’Ordine degli Agronomi che propongono, presso la Sala Convegni della Biblioteca Civica “Leonardo Lagorio” in piazza De Amicis, una serie di incontri formativi sulla corretta gestione del patrimonio verde. Tema centrale […]

di Gabriele Piccardo

Maria Teresa Parodi [480x319 sito web im]

“Ricordati il verde pubblico è il tuo verde, rispettalo!”. Parte proprio da questo slogan l’iniziativa denominata “Il Verde Pubblico è il tuo Verde”, promossa dall’Assessorato al Verde Pubblico e dall’Ordine degli Agronomi che propongono, presso la Sala Convegni della Biblioteca Civica “Leonardo Lagorio” in piazza De Amicis, una serie di incontri formativi sulla corretta gestione del patrimonio verde.

Tema centrale del primo incontro di martedì 8 ottobre (ore 17.00) “La vegetazione in città” intesa come un valore e un bene di tutti da difendere e valorizzare. Relatore il dottore forestale Alberto Gabrielli. Secondo appuntamento giovedì 24 ottobre (sempre alle 17.00) sull’argomento “Le palme nei giardini della Riviera”: scelta delle varietà, nozioni sulla potatura e sul controllo delle principali patologie. Relatore la dottoressa agronoma Francesca Benza. Si parlerà anche del temibile punteruolo rosso delle palme su cui relazionerà il dottor agronomo Claudio Littardi. Nell’ultimo incontro, venerdì 8 novembre (ancora alle 17.00), si tratterà il tema della gestione degli alberi in città, con relatore il dottore forestale Marco Alberti.

«Oggi più che mai le aree verdi assumono un valore primario per qualificare una città – dichiara l’Assessore al Verde Pubblico Maria Teresa Parodi (che introdurrà i singoli incontri, n.d.r.). – Il verde contribuisce a migliorare il microclima, riduce l’inquinamento, ospita tanti piccoli animali e ha valenze estetiche. Conoscere le varietà di piante, capirne lo stato di salute è fondamentale per creare anche un’aiuola. Una piccola pianta oggi sarà un albero domani. Gli incontri formativi qui proposti, aperti a tutti i cittadini, cui rivolgo invito a partecipare – conclude l’Assessore Parodi – sono finalizzati a creare una maggiore consapevolezza nei confronti di questa importante e preziosa tematica».