Cronaca, Home — 13 marzo 2014 alle 10:59

MANIFESTA DAVANTI AL POLO UNIVERSITARIO. AGRICOLTORE DIANESE PORTATO IN CASERMA

All’uomo sono stati sequestrati gli striscioni ed è stato accompagnato in Caserma per degli accertamenti in merito alla sua situazione di disagio

di Selena Marvaldi

Carabinieri Auto 2(3)-1

Nonostante l’arrivo del Ministro Orlando al Polo Universitario di Imperia sia stata annullata, un uomo di Diano Marina, probabilmente un agricoltore, si è comunque presentato davanti all’università con striscioni e manifesti di dissenso nei confronti della situazione attuale che sta vivendo l’Italia e anche in merito a delle su vicende personali e giudiziarie un po’ particolari

I Carabinieri, già presenti sul posto, allertati dalla segnalazione di alcuni attrezzi agricoli e una tanica di miscela che l’uomo aveva con se hanno contattato così un’altra pattuglia  si è immediatamente recata sul posto per verificare le condizioni psichiche dell’uomo e, in ogni caso, fino a che punto si sarebbe spinto nella sua dimostrazione qualora il Ministro si fosse presentato.
Una volta giunti sul posto la situazione si è rivelata molto tranquilla. L’uomo era “in regola” per quanto riguarda la sua protesta che voleva svolgere in maniera pacifica e la benzina che aveva con sé era necessaria per attivare gli attrezzi agricoli che servivano per il suo lavoro. Per sicurezza i Carabinieri gli hanno comunque sequestrato i cartelli e lo hanno accompagnato in Caserma per ulteriori accertamenti.