Home, Imperia — 14 novembre 2017 alle 10:46

IMPERIA. “57 GIORNI DI ASSENZA IN UN ANNO”. REPORT SULL’ASSENTEISMO DEI DIPENDENTI COMUNALI FA DISCUTERE/ECCO TUTTI I DATI

Imperia è al settimo posto tra i capoluoghi di provincia italiani per i giorni di assenza dei dipendenti comunali.

di Redazione

dipcoll

Imperia è al settimo posto tra i capoluoghi di provincia italiani per i giorni di assenza dei dipendenti comunali.

È questo il resoconto che emerge dal Rapporto sui Comuni realizzato dal centro di ricerca Ermes, i cui dati sono stati divulgati dal Sole 24 Ore.

Secondo la classifica, a Imperia la media di giorni di assenza per ogni dipendente comunale è di 57,9 in un anno, quindi circa 2 mesi, contando permessi, ferie, malattie, ecc. Sul podio troviamo, al primo posto, Cosenza, con 65 giorni di assenza, poi Taranto con 61 giorni, e infine Caltanissetta con 60.

Considerando anche i comuni non capoluogo, in cima alla classifica si posiziona il comune di Locri, in Calabria, con 99 giorni di assenza, circa 3 mesi, seguito dal comune di Maddalena, in Sardegna, con 87,3 giorni.

Tra i più presenti, quindi ultimi in classifica, ci sono Barletta e Vibo Valentia, con 23 giorni, Avellino, con una media di 24,3 e Asti con 38,2.

In generale, scorrendo i risultati, emerge che nei Comuni piccoli, dove c’è meno personale, ci sono meno assenze, sia per il maggiore spirito di squadra sia per il controllo reciproco. La media sale con il crescere delle amministrazione e quindi con l’aumentare dei dipendenti.

 

 
 
 
deskimperiapost