Home, Imperia — 10 dicembre 2017 alle 19:08

IMPERIA. UNA RACCOLTA FONDI ORGANIZZATA DAI CITTADINI PER ILLUMINARE IL TEATRO CAVOUR E L’EX CREMLINO PER NATALE:”TUTTI INSIEME POSSIAMO…”/L’INIZIATIVA

Una raccolta fondi per incrementare le luminarie natalizie a Imperia.

di Redazione

ntllum

Una raccolta fondi per contribuire a illuminare Imperia per Natale. L’idea viene dai cittadini stessi che, volendo posizionare le luminarie natalizie anche nelle zone che per mancanza di risorse sono rimaste al buio, hanno deciso di collaborare e chiedere un piccolo contribuito a tutti.

In particolare, gli edifici che sono stati scelti sono il palazzo dell’Ex Cremlino, in piazza Dante a Oneglia, e il Teatro Cavour, in via Cascione, a Porto Maurizio. 

I punti di raccolta delle donazioni sono: a Oneglia la Libreria Mondadori Libri e Viaggi il Touring in via Don Abbo, a Porto Maurizio l’Edicola di Taty in via Cascione.

“È una raccolta di contributi volontari - spiega Fiorenzo Runco, uno dei promotoriCerchiamo di raggiungere una cifra adeguata che ci permetta di acquistare le apparecchiature necessarie ad illuminare scenograficamente questi due edifici storici della città.

L’idea è quella di dotarci una volta per tutte degli strumenti necessari che poi verranno utilizzati tutti gli anni (magari non solo per il Natale ma anche per altri eventi).

Questa iniziativa non vuole andare in scontro con l’amministrazione – continua – al contrario, andare incontro e dare una mano tutti insieme, laddove il Comune, per mancanza di risorse, non riesce ad arrivare.

Ovviamente esiste la possibilità di fallimento – conclude - In questo caso, l’intero raccolto, sarà totalmente devoluto al concittadino Sergio Salvagno. In ogni caso, visto che siamo a Natale, avremo comunque fatto tutti insieme una buona azione”.