Attualità, Cronaca, Home, Politica — 24 settembre 2013 alle 09:53

NUOVE MODIFICHE ALLA VIABILITÀ CITTADINA: ADDIO ALLA ROTONDA DI PIAZZA ULISSE CALVI

Dopo l’esperimento viabilistico di via Santa Lucia, molto contestato da residenti e dirigenti scolastici dell’Itis, è arrivo il nuovo esperimento dell’ormai soprannominato “piccolo chimico” Carlo Capacci. Si tratta sempre di viabilità, visto che di soldi non ce ne sono per fare altro, e riguarda l’eliminazione della rotonda, considerata pericolosa, all’incrocio tra via Serrati, via Palestro, via Agnesi e Piazza Ulisse […]

di Gabriele Piccardo

Rotonda
Dopo l’esperimento viabilistico di via Santa Lucia, molto contestato da residenti e dirigenti scolastici dell’Itis, è arrivo il nuovo esperimento dell’ormai soprannominato “piccolo chimico” Carlo Capacci. Si tratta sempre di viabilità, visto che di soldi non ce ne sono per fare altro, e riguarda l’eliminazione della rotonda, considerata pericolosa, all’incrocio tra via Serrati, via Palestro, via Agnesi e Piazza Ulisse Calvi.

La piccola rotonda con palma annessa è stata voluta e posizionata dall’ex assessore all’urbanistica Sergio Lanteri nella giunta Sappa 2. Nel corso degli anni, però, la rotonda in questione è stata teatro di numerosi incidenti. Da qui la decisione del primo cittadino, titolare della delega alla viabilità, di rimuoverla lasciando invariata la segnaletica. L’unica perplessità che esprimiamo da profani è rischio che si trova nella svolta a sinistra (direzione Diano Marina) per le auto che provengono da via Agnesi.
image
image