Home, Imperia — 19 marzo 2014 alle 18:18

CASO PISCINA. LA RABBIA DI GIULIA GORLERO: “LA VECCHIA GESTIONE VOLEVA VENDERMI SOLO PER FARSI I SOLDI!”

Il portiere del setterosa e della Mediterranea Imperia ha manifestato tutta la sua delusione per le polemiche che hanno travolto la piscina

di Mattia Mangraviti

IMG_1016

Giulia Gorlero, portiere della nazionale femminile di pallanuoto e della Mediterranea Imperia, ha manifestato su Facebook tutta la sua rabbia e la sua delusione per le polemiche che hanno travolto la piscina comunale “Cascione” nelle ultime settimane, puntando il dito contro la passata gestione della piscina, capitanata dal presidente Silvio Todiere. Nell’ambito di un acceso scambio di battute con i capigruppo di Imperia Riparte, Giuseppe Fossati, e Forza Italia, Piera Poillucci, la Gorlero, vera e propria bandiera, seppur giovanissima, della Rari Nantes Linea Mediterranea, scrive:

“A me anni fa con la vecchia gestione volevano vendermi come un pacco postale contro il mio volere solo per farsi i soldi!!!!! Provo pena! Molta pena!!!!!!!!”.

“Dal punto di vista sportivo è andata bene perche ci siamo fatte in quattro noi ragazze. Altrimenti le coppe e altro… imperia se le sognava. E la cosa che piu mi rattrista e che c’è gente che se ne frega di tt questo. Se ne frega del fatto che una squadra di imperia è arrivata a livelli cosi alti. Ragazze che danno un buon esempio ai piu piccoli!
Invece voi pensate solo alla POLITICAAAAAA !!! Noi ci siamo sbattute! I ragazzi meriterebbero una A1! Mah! Purtroppo anche li sono stati gestiti male! Da chi? Basta . Davvero.
C’è bisono di gente onesta”.

“Perche da quando è nata nn sono mai state fatte manutenzioni ai teloni? Che fine hanno fatto i soldi che continuate a dire il comune ha dato alla passata gestione????? Attendo con ansia. Ah si dimenticavo. I debiti come sono nati?”

Schermata 2014-03-19 alle 18.13.47

Schermata 2014-03-19 alle 18.13.57

Schermata 2014-03-19 alle 18.14.07