Cronaca, Home — 20 marzo 2014 alle 10:31

RAGAZZO AGGREDITO E DERUBATO NEL CUORE DELLA NOTTE IN VIA ARTALLO DOPO UNA FESTA

L’aggressione è avvenuta circa una settimana vicino alla rotonda
di via Artallo. L’identificazione dell’aggressore appare complicata

di Selena Marvaldi

polizia

Imperia – Circa una settimana fa, un giovane di Imperia è stato rapinato e preso a pugni nella zona di Via Artallo. Il ragazzo aveva appena accompagnato un amico a casa dopo una festa quando, poco prima di rimettersi in sella alla moto, si è sentito toccare la spalla e mentre si stava voltando gli è stato sferrato un violento pugno in faccia. Il giovane, una volta che si è ripreso ha immediatamente chiamato la Polizia e ha raccontato agli agenti l’accaduto.

Il tutto è successo con estrema velocità al punto tale che il giovane non è riuscito a capire nulla sul suo misterioso aggressore che, approfittando dello stordimento del ragazzo, gli ha rubato i soldi contenuti dentro al portafoglio per poi dileguarsi. Ora le indagini stanno proseguendo, ma l’identificazione dell’aggressore sembra molto complicata anche per via dell’assenza di dettagli precisi o descrizioni sul volto e la fisicità del rapinatore.