Golfo Dianese, Home, Imperia — 28 dicembre 2017 alle 11:37

DEPURATORE, L’ALLACCIO TRA DIANO MARINA E IMPERIA È REALTÀ. GIACOMO CHIAPPORI:”UN MOMENTO STORICO, FINALMENTE…”/FOTO E VIDEO

È stato inaugurato oggi, giovedì 28 dicembre, il collegamento tra le fognature del Golfo dianese e il depuratore di Imperia.

di Redazione

colldep-2

È stato inaugurato oggi, giovedì 28 dicembre, il collegamento tra le fognature del Golfo dianese e il depuratore di Imperia. Un momento storico per il comprensorio dianese che aspettava da anni il completamento di un intervento che garantirà un miglioramento notevole sia dal punto di vista ambientale che turistico.

I lavori, finanziati con fondi europei e diretti dall’ing. Enrico Lauretti, sono costati circa 5 milioni di euro, sono terminati nei mesi scorsi, ma per i collaudi definitivi e l’entrata in funzione delle nuove strutture si è dovuto attendere a causa di un intoppo emerso in una tubatura di via Sant’Elmo nel corso dell’ultima messa in esercizio.

Oggi, alla presenza del sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori, il vice sindaco Cristiano Za Garibaldi, il presidente della Provincia Fabio Natta e il vice sindaco di Imperia Guido Abbo, è entrato in funzione ufficialmente il collettamento.

GIACOMO CHIAPPORI

È un momento che abbiamo aspettato per anni, abbiamo provato a farlo da soli come amministrazione ma non ce l’abbiamo fatta, abbiamo scaricato i nostri soldi che arrivavano dai fondi europei, girati a Rivieracqua, che ha completato quest’opera che è una meraviglia, con cui ci si allaccia al depuratore di Imperia. Ha un significato particolare per Diano Marina perché ci consentirà di avere la bandiera blu il prossimo anno, dato che il depuratore era un requisito fondamentale, anche se avevamo già un mare pulito. Andiamo verso il futuro”.

FABIO NATTA

È il finale di un lavoro durato negli anni che ha comportato una spesa di oltre 5 milioni di euro, che ha visto agire diversi attori, tra cui la Provincia attraverso il settore servizio idrico e il settore ambiente. Oggi il comune di Diano e i comuni limitrofi sono collegati al depuratore di Imperia, un primo passo per il collegamento di tutto il golfo e dell’andorese. Finalmente abbiamo una soluzione al problema annoso di quest’area che vedeva versati a mare i reflui. Quindi una valenza ambientale e di salute pubblica. Auspichiamo che sia un primo passo importante per il completamento futuro di tutto il territorio. Ha avuto un ruolo importante anche la Regione Liguria, oltre ai Comuni e la Provincia, c’è una soddisfazione soprattutto per i cittadini”.

GUIDO ABBO

“Un momento storico. Finalmente il depuratore di Imperia diventa comprensoriale a tutti gli effetti. Dal punto di vista tecnico e politico è un buon risultato. Purtroppo la situazione del sistema idrico è un po’ complicata vista l’istanza di fallimento di Rivieracqua. Speriamo che Rivieracqua possa andare a regime e che si possa finalmente pensare a un gestore unico su tutto il territorio della provincia e che funzioni pienamente”.

 
 
 
lantonedesk