Home, Imperia — 21 marzo 2014 alle 10:22

IMPERIA – IMPERIAPOST AL COMPLEANNO DELLA CENTENARIA BIANCA VATTEONE /FOTO E VIDEO

Dopo la torta, la canzone cantata dai bambini e le foto di rito Bianchina emozionata ha ringraziato tutti i presenti e ha dato l’appuntamento al 2114.

di Gabriele Piccardo

bianchina

Ineja - Il 20 marzo 1914 nacque, in casa, a borgo Peri Bianca Vatteone,  ultima figlia di Giovanni e sorella Alessandro, Vincenzo, Gaetano, Paolo, Giuseppe. Ieri pomeriggio, cent’anni dopo, “Bianchina”, così l’hanno sempre chiamata, ha festeggiato alla casa di riposo di Imperia il suo primo secolo di vita. Tanti i parenti accorsi per portare un mazzo di fiori, dei cioccolatini o un pupazzo alla centenaria di famiglia Vatteone.

Anche i bambini della scuola elementare “Giulio Natta” hanno festeggiato assieme a “Bianchina”degustando le torte  sulle quale è stato scritto il numero 100. Con lei il figlio Lorenzo, detto “Renzo”, i nipoti e i pronipoti. Bianchina ha vissuto oltre metà della sua vita con il marito Roberto Amoretti, detto “Cabraccio” gran giocatore di pallone elastico. Dopo la torta, la canzone cantata dai bambini e le foto di rito Bianchina emozionata ha ringraziato tutti i presenti e ha dato l’appuntamento al 2114.