Attualità, Home — 12 gennaio 2018 alle 18:07

A IMPERIA LA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEI LIONS CLUB HOST. PRESENTE IL GOVERNATORE GIOVANNI COSTA/LE IMMAGINI

La serata ha avuto inizio con la riunione del Consiglio Direttivo alla quale ha partecipato anche la presidente del Leo Club Imperia Sabrina Amoretti

di Redazione

collage_lionsrecs

Come da prassi il Governatore del Distretto 108 Ia3 Dr. Giovanni Costa ha fatto visita al Lions Club Imperia Host. È questa l’occasione in cui il Governatore, che viene eletto annualmente, si reca con alcuni membri del suo staff, presso ogni singolo Club del suo Distretto, che sono 60, per conoscere i soci del club, verificare le attività in atto e quelle programmate, ivi compreso eventuali problematiche.

Il Multidistretto 108 Italy comprende 17 Distretti con 1.320 Clubs per un totale di 46.000 Soci. Molteplici sono le attività di servizio che i Lions svolgono in aiuto della collettività; esse vanno dal sostegno ai giovani alla lotta alla fame nel mondo, dalla difesa della vista alla tutela dell’ambiente, dagli screening sanitari gratuiti per la prevenzione delle malattie più comuni agli interventi in casi di disastri naturali quali alluvioni e terremoti.

La serata ha avuto inizio con la riunione del Consiglio Direttivo alla quale ha partecipato anche la presidente del Leo Club Imperia Sabrina Amoretti. Nel corso della seduta sono state illustrate le attività svolte dal Club sino ad oggi e le numerose attività in programma che dovranno essere realizzate entro la fine di quest’anno sociale prevista per il 30 giugno 2018.

Al termine della riunione conclusasi con i complimenti del Governatore per l’impegno del Club nel servizio in favore della collettività, ha avuto inizio uno dei momenti più belli ed emblematici per i Lions: l’ingresso di un nuovo socio.

Il Notaio Marco Saguato, presentato dal socio Marco Dellerba, è entrato a far parte della grande famiglia dei Lions. Il Governatore ed il Presidente Giuseppe Criscuolo hanno accolto il nuovo socio con grande soddisfazione, certi che il Club avrà una marcia in più potendosi avvalere delle preziosissime qualità morali e intellettuali di Marco Saguato per la solidarietà sociale, l’aiuto ed il soccorso ai deboli ed il servizio in favore della collettività che sono i compiti primari dei Lions nel rispetto del motto “We Serve”.