Cultura e manifestazioni, Home — 16 gennaio 2018 alle 10:31

IMPERIA. “L’ARTE NUTRIENTE”. SABATO 20 GENNAIO ALLA BIBLIOTECA LAGORIO L’INCONTRO FORMATIVO DELL’ASSOCIAZIONE GENITORI ATTIVI/IL PROGRAMMA

Sabato 20 gennaio avrà luogo il primo appuntamento formativo e gratuito, organizzato da Ag@ (Associazione Genitori Attivi) con la collaborazione di ACT (ArtiColazioniTeatro), presso la Biblioteca Civica di Imperia

di Redazione

collagagabibliotecanutri

Dopo il grande successo della Prima de l’arte nutriente al Teatro Salvini, con la messa in scena di “Giungla” di e con Roberto Anglisani, sabato 20 gennaio alle ore 15.00, avrà luogo il primo appuntamento formativo e gratuito, organizzato da Ag@ (Associazione Genitori Attivi) con la collaborazione di ACT (ArtiColazioniTeatro), presso la Biblioteca Civica di Imperia.

Interverranno:
CRISTIANO NOVELLI
Medico cardiologo e dello sport (Genova)

FILIPPO FORTUNA
Medico chiururgo e dietista (Savona)

MARCELLA DEVALE
Psicologa della famiglia (Imperia)

L’argomento dell’incontro tratterà di come poter intervenire sui problemi riguardo la nutrizione nell’età dello sviluppo, attraverso la partecipazione dei giovani allo sport.

Di seguito, anteprima dell’evento:

PROBLEMI DI ALIMENTAZIONE NELL’ETA’ DELLO SVILUPPO
Come lo sport puo’ prevenire e curare

I disturbi dell’alimentazione in età evolutiva sono alquanto diffusi e, in molti casi, compromettono gravemente il funzionamento sociale, affettivo e scolastico, quando non addirittura il futuro stato di salute dell’ individuo.

Tuttavia, le possibilità di intervento sono molte: dai colloqui con professionisti che si occupano di nutrizione, all’ avvicinamento allo sport tramite istruttori competenti, al supporto psico-pedagogico di bambino e genitori.

Un approccio multidisciplinare spesso risolutivo. Ma qual è la dieta migliore per i nostri figli? E lo sport più adatto? Quali sono le aspettative ingannevoli di noi genitori? Questo incontro tenterà di toglierci qualche dubbio a riguardo.

 

In sede di evento, saranno presenti gli organizzatori della Stagione, che potranno fornire informazioni e materiale, anche riguardo al proseguimento degli incontri e degli spettacoli in calendario.