Cronaca, Home — 17 gennaio 2018 alle 18:01

IMPERIA. L’INCHIESTA SUL NOTO STUDIO GABRIEL SI ALLARGA. INDAGATO ANCHE IL COMMERCIALISTA MARCELLO DE MICHELIS. IL FASCICOLO TRASFERITO A GENOVA/I DETTAGLI

La Procura Generale di Genova ha iscritto il commercialista imperiese Marcello De Michelis, 54 anni, nel registro degli
indagati nell’ambito dell’inchiesta per truffa che vedeva indagato il collega Gianfranco Gabriel

di Redazione

26982338_10213356439359401_1881625309_o

La Procura Generale della Repubblica di Genova ha iscritto il commercialista imperiese Marcello De Michelis, 54 anni, nel registro degli indagati nell’ambito di un’inchiesta per truffa e appropriazione indebita che vede già indagato il commercialista Gianfranco Gabriel, accusato dalla Guardia di Finanza di aver richiesto ad alcuni clienti un importo maggiore di quello dovuto per pagare tasse e contributi, trattenendo la differenza.

Secondo quanto trapelato, De Michelis è stato iscritto nel registro degli indagati come atto dovuto, in qualità di associato dello studio Gabriel, in quanto l’indagine è stata estesa all’intero sodalizio professionale. Insieme a De Michelis, risultano indagati altri due componenti dello studio, Daniela De Andreis (e non Alessandra, come erroneamente riportato in precedenza), segretaria, e Massimo Delbecchi, altro associato.

Proprio il coinvolgimento di De Michelis ha portato al trasferimento del fascicolo, da Imperia, dove è stato aperto nel febbraio del 2016, a Genova. L’allora Sostituto Procuratore Marco Zocco , infatti, ha deciso di astenersi dal proseguire le indagini per ragioni di opportunità. Il motivo? Marcello De Michelis (difeso dall’avvocato Eugenio Aluffi) è il marito del Sostituto Procuratore della Repubblica di Imperia, Maria Paola Marrali.

Un legame di parentela che ha sollevato una questione di opportunità e che ha portato la Procura generale ad avocare l’indagine assegnandola al vice procuratore generale Pio Macchiavello.

“C’è un’indagine in corso, – conferma a ImperiaPost il Procuratore Generale genovese Valeria Fazio - il procuratore incaricato non ha ancora deciso nel merito. Vista l’astensione del collega di Imperia, per ragioni di opportunità, di vicinanza dell’ufficio incaricato e per il legame di parentela, l’inchiesta è passata a Genova”. 

Nel corso della sua esperienza lavorativa Marcello De Michelis, nome molto noto nel panorama imperiese del libero professionismo, ha ricoperto ruoli di pregio come Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti presso l’Azienda Sanitaria Imperiese n.1, Revisore contabile presso la Società di Gestione del Polo Universitario Imperiese e Presidente Collegio dei Revisori dei Conti presso la C.C.I.A.A. di Imperia.