Attualità, Home — 22 marzo 2014 alle 10:13

PISCINA COMUNALE – E’ GUERRA ALL’INTERNO DELLA RARI NANTES TRA DIMISSIONI E ACCUSE RECIPROCHE

Ramone: “Contro Guidotti nel 2013 avviato un procedimento di decadenza per comportamento disonorevole. La Rari Nantes non silura nessuno”

di Selena Marvaldi

Luca Ramone

Imperia – La Piscina Comunale Felice Cascione rimane nell’occhio del ciclone e, dopo le polemiche degli ultimi giorni, l’ultima notizia riguarda la governace della Rari Nantes, società che gestisce la struttura da svariati anni. Con le dimissioni, presentate nei giorni scorsi, da Gabriella Salerno (impiegata nella segreteria della piscina) e di Giovanni Guidotti , il cda decade a tutti gli effetti anche se i consiglieri rimangono in carica fino alla prossima assemblea dei soci.  Sembra essere così un vero e proprio atto di sfiducia nei confronti del presidente Luca Ramone che, fino all’elezione del prossimo presidente, potrà occuparsi solo di ordinaria amministrazione.

Colpo di mano quindi da parte del, già ridotto cda della Rari Nantes in cui, Pino Camiolo (ex consigliere comunale e presidente della casa di riposo Imperia) e  Guido Del Panta (rappresentante della Fratelli Carli e della linea Mediterranea, sponsor del sette rosa nostrano), si sono dimessi da tempo.

Dura la replica di Luca Ramone nei confronti delle dichiarazioni rilasciate dal consigliere Guidotti: “Vorrei ricordare che nel febbraio 2013 il consiglio direttivo della Rari Nantes ha aperto nei confronti di Guidotti un procedimento di decadenza da socio per comportamento ritenuto disonorevole e che ostacolano il buon andamenteo della società. Lui ora si è dimesso, ma c’era un procedimento in atto. Le sue dichiarazioni sono contrarie alla realtà, sono io che uso la piscina come un giocattolo o lui che continua con questo comportamento quantomeno sconveniente?.

Giovedì abbiamo indetto una conferenza stampa e parleremo anche di questo, pubblicherò il verbale del procedimento che riguarda il consigliere Guidotti e tutto il resto che si legge sui giornali è frutto delle dichiarazioni di quest’uomo. La Rari Nantes non silura nessuno” conclude il presidente Ramone.

A fianco di Ramone rimangono quindi per ora solamente Guido Corradi e Marco Poracchia.

 
 
 
FR_vetrine_3