Atletica, Home, Sport — 29 gennaio 2018 alle 19:08

ATLETICA LEGGERA. OTTIMI PIAZZAMENTI PER GLI ATLETI DELLA MAURINA OLIO CARLI DI IMPERIA NELLE GARE DELLO SCORSO WEEKEND/I RISULTATI

Fine settimana intensa e appagante per la società di Atletica leggera Maurina Imperia Olio Carli. Nella giornata di sabato trasferta a Bra per una riunione indoor

di Redazione

collage_cdaxfwe

Fine settimana intensa e appagante per la società di Atletica leggera Maurina Imperia Olio Carli. Nella giornata di sabato trasferta a Bra per una riunione indoor.

Sugli scudi Valeria Brignolo che si migliora di 11 centesimi (e non è poco) e con 9”31 centesimi sui 60Hs fa un importante balzo in avanti nelle graduatorie indoor nazionali. Ancora in crescita di condizione, tra due settimane parteciperà ai campionati italiani ad Ancona dove speriamo possa raccogliere le soddisfazioni che merita insieme al suo pacato allenatore Vittorio Giacosa.

Sempre a Bra presenti Akif Kartal 60Hs 8″74, e Lorenzo Formolaro 60Mt 7″75, entrambi categoria allievi (anni 2002/2001) e al loro primato personale. Presente Monica Capelli 60Mt 8″29 (Junior) e anch’essa al suo primato personale. Per loro prossimo appuntamento a Bergamo il prossimo fine settimana.

Nella giornata di domenica si sono invece svolti a Le Manie, nell’entroterra di Finale Ligure, in un meraviglioso parco, i campionati regionali di corsa campestre prima giornata, la prossima data di tale manifestazione è in calendario per il 18 febbraio. Tra i saliscendi e gli alberi della località Ligure gli atleti della Maurina Imperia Olio Carli hanno partecipato numerosi.

A tutti loro, ai loro genitori e ai loro allenatori un grazie. Impossibile indicare tutti i nomi, le categorie andavano dalla categoria ragazzi, anni 2006/2005 fino agli assoluti.

Tra di loro però meritano un’importante menzione alcuni che si sono veramente distinti e cui fa piacere dare risalto. Nicolò Scarlino, al suo primo anno di attività, è del 2002, è riuscito a mettere in fila i favoriti della corsa con una facilità entusiasmante, una corsa leggera e sempre in totale controllo, e ha vinto dimostrando un talento innato. Allenato dal vulcanico Paolo Smeraldo siamo fiduciosi in un suo continuo crescere sportivo. Insieme con Lui ottimo anche Alessandro Basso, poco dietro il suo compagno di squadra. Ottimi piazzamenti per Juan Sebastian Morsenchio (2° categoria ragazzi); Ibtissam El Mottaki (4°categoria ragazze); Myriam Maccario (6° categoria allieve).