Home, Imperia — 12 febbraio 2018 alle 18:15

IMPERIA. PROVINCIA, AAA CERCASI GESTORI PER VILLA GROCK, VILLA NOBEL E TEATRO SALVINI: “OBIETTIVO RENDERE I BENI PIU’ FRUIBILI AL PUBBLICO”

Approvate in consiglio provinciale le linee di indirizzo per la valorizzazione
dei beni immobili di interesse storico e artistico di proprietà della Provincia

di Redazione

provincia gestori

Seduta rapida oggi, lunedì 12 febbraio, del Consiglio provinciale, a causa del rinvio tecnico di alcune pratiche alla prossima assise prevista entro la fine del mese. Tra le delibere poste in votazione è stato approvato all’unanimità il Regolamento in materia di accesso civico generalizzato, che in base alle recenti normative permette ai cittadini di “partecipare” all’attività amministrativa dell’Ente.

Inoltre sono state approvate a maggioranza (sei voti favorevoli, un astenuto) le linee di indirizzo per la valorizzazione dei beni immobili di interesse storico e artistico di proprietà della Provincia (Villa Grock a Imperia, Villa Nobel a Sanremo e il Teatro Salvini a Pieve di Teco).

Nella delibera si propone di verificare mediante procedure a evidenza pubblica l’interesse di altri soggetti alla gestione e alla valorizzazione di beni di grande valore culturale che ancora oggi appartengono al patrimonio dell’ente Provincia con lo scopo di rendere gli stessi maggiormente fruibili al pubblico.

La Provincia, di fatto, prende atto dell’impossibilità di gestire al meglio le tre strutture, vista la mancanza dei fondi necessari. La speranza è proprio quella che soggetti terzi possano essere interessati alla gestione, in modo tale da manlevare la Provincia da costi difficili da sostenere, e al contempo valorizzare beni tra i più affascinanti non solo della regione Liguria, ma di tutta Italia.

 
 
 
lantonedesk