Home, Imperia — 25 marzo 2014 alle 09:37

DISSEQUESTRATO CAMPO DI CALCIO SAN LAZZARO. LA STRUTTURA È TORNATA NELLE MANI DEL COMUNE

Il Comune al lavoro per la riqualificazione. Tra i progetti anche un campo di beach volley,
un campo di calcio in erba sintetica e una struttura pressostatica per sport al coperto

di Mattia Mangraviti

image

Il Comune di Imperia ha ottenuto il dissequestro del campo di calcio a 7 di zona San Lazzaro. La struttura era stata sequestrata nel maggio del 2011 su disposizione del pm Alessandro Bogliolo nell’ambito dell’inchiesta sul rilascio delle concessioni in area demaniale. Il campo, ai tempi del sequestro in gestione alla società Pro Imperia, è tornato nella disponibilità del Comune di Imperia che, da alcune settimane a questa parte, è al lavoro per studiare un progetto di riqualificazione dell’intera area.

Tra i progetti avanzati in queste settimane, la trasformazione del campo di calcio in un campo di beach volley o di beach soccer, la realizzazione di un campo di calcio in erba sintetica e ancora la copertura di una dell’intera area con una struttura pressostatica che permetta così all’amministrazione di dare ulteriore spazio agli sport che di norma si praticano al chiuso. L’amministrazione Capacci, in particolare l’assessore allo sport Sara Serafini e l’assessore al Commercio Enrica Fresia, sta vagliando anche alcuni progetti proposti da soggetti privati, tenendo ben presente che in caso di affidamento a soggetti terzi sarà necessario procedere ad una gara d’appalto.

image

image

 
 
 
bric