Cultura e manifestazioni, Golfo Dianese, Home — 7 marzo 2018 alle 09:39

“CERVO IN BLU…D’INCHIOSTRO”. “IL MONDO DI IRENE BRIN”. SABATO 10 MARZO ALL’ORATORIO DI SANTA CATERINA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FLAVIA PICCINNI

Da segnalare la partecipazione del Liceo Cassini di Sanremo e dell’Istituto Ruffini di Imperia, con i quali è stata siglata un’apposita convenzione

di Redazione

cervoblu8

La donna non si potrebbe festeggiare meglio di così; almeno in letteratura. Una “festa della donna” speciale, a Cervo, con un pomeriggio dedicato alla figura di Irene Brin, scrittrice, gallerista d’arte, esperta di moda, giornalista e traduttrice: una figura poliedrica e affascinante, legata per di più al ponente ligure, dove sono le sue radici.

Sabato 10 marzo – ore 17.00 – nell’Oratorio di Santa Caterina di Cervo Flavia Piccinni, giornalista e già vincitrice del Premio Campiello Giovani, presenta Il Mondo di Irene Brin, Atlantide Edizioni: un’ampia scelta di racconti e articoli attraverso le prime edizioni di Usi e Costumi, Cose Viste, Le Visite e Il Galateo.

Da Coco Chanel a Greta Garbo, da James Joyce ai principi Mdivani, passando per luoghi culto come il Florida di Roma o le Giubbe Rosse di Firenze, e per attività perdute quali la Casa Line o la Cas Pas, Irene Brin  si mostra non solo la brillante autrice de Il Galateo e del suo dizionario, assunto come classico da migliaia di lettrici e appassionate, ma anche un’autrice dalla prosa raffinata ed elegante e attenta interprete di un preciso periodo storico. Una grande scrittrice che per la prima volta si svela attraverso un ritratto complesso, delicato e struggente, che ne mostra l’originale e moderno sguardo impietoso.

Dialoga con l’autrice la professoressa Lucinda Buja.
Interventi musicali a cura di Sakura Rosa Mandaglio dell’Associazione San Giorgio Musica.

Da segnalare la partecipazione del Liceo Cassini di Sanremo e dell’Istituto Ruffini di Imperia, con i quali è stata siglata un’apposita convenzione.

A Sasso di Bordighera, luogo d’origine della famiglia di Irene Brin, si può visitare un giardino con opere di grandi pittori e scultori.
Il Progetto ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) (Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Ufficio V – Ambito Territoriale di Imperia) e l’autorizzazione come Corso di formazione docenti per gli insegnanti di ogni ordine e grado di tutta la Regione. E’ stato inserito inoltre, dall’ Istituto Ruffini, sul sito ufficiale della formazione S.O.F.I.A.
Allestimento floreale: Vivaio Fratelli Arimondo

Ingresso libero

La Rassegna è ideata dalla prof.ssa Francesca Rotta Gentile e promossa dall’Associazione Culturale Cumpagnia du Servu, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e Istruzione del Comune di Cervo (delegato all’istruzione Annina Elena) e della Provincia di Imperia; con l’intento, per di più, di valorizzare il patrimonio artistico e architettonico del meraviglioso borgo del golfo dianese.